+39 080 442 5167

Presentato oggi il calendario “NATALE A FASANO… TRA LE STELLE”

02 Dic 2019 Attualità Redazione

Articolato e variegato il programma di iniziative natalizie messe a punto dal Comune in collaborazione con associazioni e attività commerciali di Fasano.

Si chiama “Natale a Fasano 2019… tra le stelle” il calendario di manifestazioni che animerà il territorio comunale durante le prossime festività, presentato nel corso della conferenza stampa svoltasi a Palazzo di Città questa mattina. Presenti le assessore Cinzia Caroli (Cultura e Turismo), Luana Amati (Attività Produttive) e Angela Carrieri (Politiche Sociali), la consigliera comunale Antonella Schena (delegata alle iniziative natalizie) e i dirigenti Beba Caldarazzo e Giuseppe Carparelli.

Sarà un programma ricco di iniziative e manifestazioni di vario genere, frutto dell’iniziativa comunale della collaborazione con attività commerciali, associazioni e scuole che è stato elaborato al fine di coinvolgere tutte le fasce di popolazione, con un occhio particolare verso i bambini e con attività tese ad accrescere l’attrattività del territorio durante il periodo natalizio.

E’ toccato alla consigliera Antonella Schena elencare i momenti salienti del calendario le cui iniziative si concentrano soprattutto nei fine settimana e che presenta varie novità rispetto al passato. Sono più di quaranta gli appuntamenti che si susseguiranno dal 4 dicembre al 6 gennaio con concerti,  presepi, manifestazioni gastronomiche, spettacoli, artisti di strada, presepi, mostre e mercatini, come da elenco di seguito riportato.

L’assessora Cinzia Caroli ha evidenziato che l’organizzazione del Natale a Fasano si muove su tre assi: cultura e spettacolo/ ludico e infanzia / enogastronomico. Ha dichiarato: “Abbiamo voluto accontentare le diverse esigenze con un occhio a Fasano centro senza tralasciare le frazioni. L’asse culturale prevede concerti che vanno dal gospel al concerto di Karima, fino ad arrivare alle street band e alle cover. L’asse ludico è ovviamente dedicato ai più piccoli e qui sono previsti spettacoli per bambini, la notte bianca dei bambini sia a Fasano che a Pezze di Greco e la magica e molto suggestiva parata Disney a Montalbano. Non mancheranno gli appuntamenti con Babbo Natale e la Befana e saranno organizzati altresì laboratori creativi per i più piccoli. Infine (ma non per ultimo) l’asse enogastronomico con il consueto e tradizionale appuntamenti con le pettole e i dolci natalizi. Saranno organizzati presidi slowfood e un interessante spettacolo di cooking show. Grande importanza e spazio sarà dedicato all’artigianato locale ed ai prodotti tipici della nostra terra con particolare riferimento al nostro prezioso olio”. Caroli ha inoltre  sottolineato la collaborazione e la sinergia con tante associazioni del territorio che hanno accolto l’invito dell’Amministrazione ad approntare manifestazioni e iniziative da inserire nel calendario. Un ringraziamento particolare è stato espresso all’Istituto Salvemini, i cui studenti del corso di grafica hanno partecipato ad concorso per la scelta del logo natalizio. Quello che sarà utilizzato è stato ideato da Angelo  Demerinzio e Luana Pappagallo con la collaborazione di Tiziano Tarì che ha ideato lo skyline della città a completamento del logo che verrà utilizzato in tutte le forme di comunicazione istituzionale. Altra iniziativa sarà “La via di Betlemme” un itinerario tra le chiese e i presepi del centro cittadino che sarà promossa attraverso una brochure che presenterà la peculiarità di ciascuna rappresentazione con spiegazione in più lingue.

L’assessore alle Attività Produttive, Luana Amati, ha ringraziato i commercianti per lo spirito di collaborazione profuso a cominciare dall’iniziativa “La via dei presepi” che ha lo scopo di mettere in relazione artisti del presepe con attività commerciali che ospiteranno le opere nelle proprie vetrine, manifestazione alla quale hanno aderito i commercianti di via Forcella e quelli di Montalbano, oltre ad un esercente di corso Vittorio Emanuele. Gli artigiani dell’associazione “Fato in Bottega” hanno invece promosso una mostra che sarà allestita nei locali comunali di via del Balì e che rappresenta un ponte tra la mostra dell’artigianato della scora estate e quella del prossimo anno che celebrerà la 50^ edizione della manifestazione.

Amati ha comunicato che al Natale 2019 parteciperanno anche i produttori di olio EVO i quali daranno vita l’8 dicembre a “Olio a Natale” una mostra mercato tesa a far conoscere e valorizzare l’olio di qualità prodotto a Fasano da tante aziende e molto apprezzato sui mercati nazionali ed internazionali. L’assessora Amati, inoltre, ha voluto puntualizzare che le iniziative natalizie sono nei termini previsti: non si è infatti inteso anticipare allestimenti e accensioni di luminarie come avvenuto in altri centri, per rispettare la tradizione che prevede l’accensione in concomitanza con la festa dell’Immacolata. Le luminarie saranno presenti in tutti i centri abitati del territorio e anche nel centro storico.

L’Assessora alle Politiche Sociali, Angela Carrieri ha evidenziato la collaborazione prestata da numerose associazioni per le iniziative a carattere sociale, alcune delle quali hanno dato disponibilità a collaborare in maniera gratuita. Un’attenzione particolare è stata riservata ai bambini per i quali sono previste le “Notti Bianche” a Fasano, Pezze di Greco e Montalbano, mentre per le famiglie seguite dai servizi sociali si stanno preparando in collaborazione con il volontariato vincenziano, i cesti natalizi per garantire loro il pranzo di Natale. Momenti di allegria per tutti sono previsti per il 22 dicembre con la tombolata in piazza dei Portici con la partecipazione di alcuni comici.

I dirigenti Carparelli e Caldarazzo hanno evidenziato l’impegno degli uffici amministrativi per trasformare in atti concreti le indicazioni della parte politica.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *