Il 6 e 7 gennaio a Fasano la seconda prova del Campionato Italiano Circuiti Cittadini – Modifiche alla viabilità urbana – il Comunicato del Comando della Polizia Municipale.

Fasano si conferma città dei motori.
Infatti la seconda prova del Campionato Italiano Circuiti Cittadini ACI Karting 2017 è in programma a Fasano organizzata da PKS Italia Motorsport, in un appuntamento che inaugura la nuova stagione agonistica ma che avrà validità per il secondo round del Campionato Tricolore 2017 dopo la gara di Milazzo dello scorso 18-19 novembre.

La Città di Fasano torna quindi ad ospitare una gara karting su un tracciato appositamente allestito di 800 metri e nell’occasione vedrà al via tutti i protagonisti della specialità. Nella prima prova di Milazzo si erano aggiudicati il successo nella 60 Mini Vincenzo Di Majo, nella KZ3 Junior Antonio Damiani, nella KZ3 Under Giuseppe Giametta, nella KZ3 Over Giuseppe Moscarelli, nella KZ4 Giuseppe Ranvestel.

Il Campionato Italiano Circuiti Cittadini Aci Karting assegna i titoli nelle categorie KZ2, KZ3 Junior, Under, Over, KZ4, 60 Mini, Entry Level, 100 Amatori, ACI Kart, ACI Kart Junior.

La gara si disputerà su un circuito di circa 800 metri che si sviluppa intorno al parco delle rimebranze prolungandosi verso via Giardinelli e via Gravinella con inevitabili conseguenze sulla viabilità ordinaria. Al tal proposito il Comando di Polizia Municipale ha predisposto un’apposita ordinanza per disciplinare la viabilità e ha diramato il seguente comunicato:

“Sabato 6 e Domenica 7 gennaio si svolgerà nel centro urbano di Fasano il “Trofeo karting Città di Fasano” valevole per la seconda prova del Campionato Italiano Circuiti Cittadini.
Il percorso di gara interessa alcune tra le principali strade della circolazione urbana, per cui sarà parzialmente chiusa al traffico, dalle ore 7.00 alle ore 19.00 del 6 e 7 gennaio, anche via Nazionale dei Trulli (all’altezza della villa comunale).
Il traffico proveniente da via Roma e diretto verso Taranto (Locorotondo, Martina Franca) sarà necessariamente deviato lungo un percorso alternativo adeguatamente segnalato.
Si invitano comunque tutti i conducenti in movimento nel centro urbano ad adeguare la condotta di marcia ed organizzare gli itinerari di spostamento in modo da prevenire situazioni di intralcio e favorire la sicurezza della circolazione, evitando di interferire con il circuito della competizione sportiva.
Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi agli uffici della Polizia Locale”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.