La storia politica della città negli ultimi 50 anni raccontata da Giovanni Narracci, medico scrittore, autore di “Fasano e l’agone politico 1960-2010”, pubblicato da Schena Editore.

Si tratta del completamento di un progetto che già lo scorso anno aveva portato alla presentazione di un primo volume (“L’agone politico del dopoguerra a Fasano – 1943-1958”) che narrava delle vicende politiche cittadine dal primo dopoguerra all’amministrazione di Florindo Perrini.

Questo nuovo libro racconta gli avvenimenti che in 50 anni hanno segnato, decennio dopo decennio, la vicenda politica del nostro Paese con uno sguardo particolare a ciò che è avvenuto nella città di Fasano. Un lavoro incentrato sui ricordi personali dell’autore che in quegli anni è stato protagonista dell’agone, del confronto e della passione politica, locale.

Giovanni Narracci, proveniente dalle organizzazioni cattoliche, esponente della Democrazia Cristiana, fu consigliere comunale e segretario politico cittadino del partito, nonché capogruppo in consiglio comunale, artefice, con le amministrazioni dell’epoca, di un impulso di rinnovamento della città e di ampliamento dei servizi a favore della cittadinanza.

Il volume, pubblicato da Schena Editore, (86 pagine , € 10,00), stato curato dal prof. Francesco Vinale, sarà presentato a cura del Circolo della Stampa “Secondo Adamo Nardellivenerdì 12 febbraio alle ore 18,00 presso la sala convegni del Laboratorio urbano di Fasano (ex asilo Ciaia in corso Vittorio Emanuele n. 76).

L’incontro, aperto a tutti, prevede l’intervento dell’Avv. Fabiano Amati, Presidente della Commissione Bilancio della Regione Puglia.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.