L’Associazione di Promozione Sociale “Accordiabili”, presieduta da Vincenzo Deluci, nell’ambito degli interventi innovativi e sperimentali per l’integrazione sociale di persone con disabilità, di cui agli indirizzi operativi per la selezione dei progetti di intervento ai sensi dell’art. 26 della l.r. n. 45/2013 e dell’art. 14 della l.r. n. 37/2014 –  si presenta ai Conservatori di Lecce e Monopoli con un incontro nel corso del quale illustrerà l’iniziativa, finanziata dalla Regione Puglia, che consentirà di progettare e costruire strumenti musicali su misura e a prova di handicap.

Presso il Conservatorio di Lecce, il 12 febbraio alle ore 11:00, e in quello di Monopoli, il 13 febbraio alle ore 11:00, si parlerà di come la collaborazione tra la Domos di Conversano e Accordiabili  svilupperà la progettualità denominata MusicAAL nella quale la musica incontrerà la Ambient Assisted Living. Oltre all’obiettivo di rendere accessibile uno strumento musicale, MusicAAL favorirà l’attivazione di nuove professionalità e la promozione di produzioni artistico-musicali pugliesi che includano musicisti disabili.

Di fatto MusicAAL,  che ha l’ambizione di realizzare la cosiddetta Musitronica e cioè la meccanotronica applicata alla musica, è l’evoluzione naturale del progetto eMotion che da qualche anno l’Associazione Accordiabili porta avanti e che coniuga ricerca e innovazione in ambito tecnologico.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.