Un mese di eventi speciali, vetrine a tema e degustazioni per un autunno dedicato ai vini ed oli di Puglia. Presentazione a Milano il 21 settembe con Adua Villa e il 22 a Roma con Alessandro Scorsone

Il mese di ottobre porta a Roma e Milano una ventata di vini e oli di Puglia con Puglia Wine & EVO Road Show, sesta edizione della manifestazione che ogni autunno coinvolge le più accreditate enoteche delle due città in un programma promozionale targato Movimento Turismo del Vino Puglia.

L’edizione 2015 si inaugura con due conferenze-stampa evento che suggellano il prestigio dell’iniziativa: a Milano lunedì 21 settembre presso l’Hotel Baglioni Carlton con la frizzante conduzione della “sommelier blogtrotter” Adua Villa e a Roma martedì 22 settembre presso il Baglioni Hotel Regina con la speciale partecipazione del “sommelier di Stato” Alessandro Scorsone. Due autorevoli voci ad affiancare quella del Presidente del Consorzio Sebastiano de Corato per introdurre l’iniziativa al pubblico di giornalisti, enotecari, ristoratori ed esperti e per raccontare l’enologia di Puglia e la passione dei suoi vignaioli. A completare la serata, uno sfizioso aperitivo di sapore pugliese con “Panini di mare”.

Il Movimento Turismo del Vino Puglia è cresciuto molto nell’ultimo anno” così commenta il presidente del Consorzio Sebastiano de Coratocon l’ingresso di nuovi soci, sia aziende storiche, sia nuove realtà che hanno apprezzato e dato fiducia alle iniziative promosse dal Consorzio. Grazie ai contributi del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 misura 133, torniamo con la sesta edizione di questa manifestazione – continua de Corato – orgogliosi di proporre al pubblico dei due più importanti mercati d’Italia il ricchissimo patrimonio vitivinicolo pugliese abbinato, nell’anno in cui l’agroalimentare italiano è protagonista grazie a Expo 2015, all’altrettanto ricco e gustoso patrimonio degli oli Extra Vergine di Oliva della nostra regione.

Ventiquattro le selezionate enoteche delle due città dove l’iniziativa prenderà il via ufficiale dal 1 al 31 ottobre ospitando a rotazione i vini delle aziende socie del Consorzio MTV Puglia e gli EVO dei frantoiani partner del Movimento Turismo dell’Olio. Per tutto il mese, corner promozionali, vetrine a tema e degustazioni giornaliere dedicate ai due giganti dell’agroalimentare di Puglia, per scoprire e riscoprire gli ambasciatori più illustri delle vigne di Puglia – Nero di Troia, Primitivo, Negroamaro, tante nuove proposte enologiche ed eccellenti oli e prodotti tipici della pregiata gastronomia regionale.

La Puglia infatti non è solo vini, ma anche extravergine d’oliva, il prezioso “oro verde” da conoscere, degustare, valorizzare e apprezzare sia in autonomia che nelle conserve. È per questo che a Milano, quest’anno capitale dell’agroalimentare internazionale grazie a Expo 2015, il programma si arricchisce con il coinvolgimento di sei ristoranti pugliesi che valorizzeranno oli e vini con menu tipici abbinati ai vini delle cantine partecipanti e completati dall’inconfondibile gusto dell’extravergine di Puglia.

Tremilaseicento bottiglie di trenta produttori soci del Consorzio sono quindi pronte ad invadere le due città, per raccontare le due facce, tradizionale e innovativa, dell’offerta vinicola pugliese dalla Daunia al Salento, a winelovers, enotecari, appassionati vecchi e nuovi con degustazioni e happy hour. In omaggio per tutti i partecipanti un utile e simpatico gadget, il drop stop “Movinclick” che invita a scaricare gratuitamente le sei App con cui scoprire cultura, luoghi, volti, passione, territorio ed enogastronomia di Puglia. E se il virtuale non bastasse, saranno disponibili guide e materiale promozionale cartaceo da portare a casa per preparare la prossima gita enoturistica nella bella e buona Puglia.

Tutte le informazioni, gli aggiornamenti sull’evento e sulle altre iniziative del Movimento Turismo del Vino Puglia sono disponibili su www.mtvpuglia.it e sulle pagine social del Movimento: Facebook, Twitter e YouTube.

LE CANTINE: Valentina Passalacqua, Apricena (Fg) | Agricola Paglione, Lucera (Fg) | D`Alfonso del Sordo, San Severo (Fg)| d’Araprì, San Severo (Fg) | Teanum, San Severo (Fg) | La Cantina di Andria, Andria | Rivera, Andria | Spagnoletti Zeuli Onofrio, Andria |Tor de Falchi, Minervino Murge (Bt)  Tormaresca, Minervino Murge (Bt) | Torrevento, Corato (Ba) | Terre di San Vito, Polignano a Mare (Ba) | Cantina Cooperativa della Riforma Fondiaria, Ruvo di Puglia (Ba) | Cantine Coppi, Turi (Ba) | Varvaglione Vigne & Vini, Leporano (Ta) | Felline, Manduria (Ta) | Produttori Vini Manduria, Manduria (Ta) Amastuola, Massafra (Ta) | Antica Masseria Jorche, Torricella (Ta)| Ognissole, Sava (Ta) | Carvinea, Carovigno (Br) | Agricole Vallone, Carovigno (Br) Masseria Altemura, Torre Santa Susanna (Br) | Marulli, Copertino (Le) | Castel di Salve, Depressa di Tricase (Le) | Feudi di Guagnano, Guagnano (Le) Claudio Quarta Vignaiolo, Guagnano (Le) | Menhir, Minervino di Lecce (Le) | Apollonio, Monteroni di Lecce (Le) | Mottura, Tuglie (Le).

GLI OLEIFICI: Frantoio Oleario D’Orazio, Conversano (Ba) | Azienda Olivicola Maria Cristina Bisceglia, Foggia | Frantoio Galantino, Bisceglie (Bt) | Taurino Donato, Squinzano (Le) | Torre Rivera, Andria.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.