Otto giorni di festa a Montalbano in occasione dei festeggiamenti in onore della patrona SS. Maria di Pozzo Faceto e della Beata Vergine Maria del Carmine. Il Comitato Festa Patronale, presieduto da Onofrio Zaccaria e dal parroco don Gianluca Dibello, ha messo a punto il calendario degli eventi che vedranno il via da Lunedì 23 luglio con una partita di calcio tra i due rioni della frazione “Chiesa Piccola” e “Chiesa Grande” presso il Campo sportivo montalbanese. Mercoledì 25 luglio, invece, si disputerà la finale del torneo della Zona Pastorale Fasano Sud al quale seguirà un momento di festa e musica con il Gruppo Futura e Donato DJ in Piazza della Libertà. Giovedì 26 luglio alle ore 20,30 la compagnia teatrale “Gli Amici di Giuanneedd” metterà in scena una commedia divertente, sempre nella centralissima piazza. Mentre Venerdì 27 luglio dalle ore 19,00 avranno inizio i festeggiamenti liturgici con la processione e l’intronizzazione della sacra immagine mariana. Seguirà alle ore 20,30 l’esibizione della scuola di Ballo Top Dance. Sabato 28 luglio alle ore 18,30, Santa Messa nella Chiesa grande solenne processione in onore della Beata Vergine del Carmine, accompagnata dalla banda musicale Santa Cecilia. Al termine ci sarà lo sparo dei fuochi pirotecnici e la serata continuerà con l’esibizione del gruppo di musica folkloristico-tradizionale “Gli Skaddia” in Piazza della Libertà. Domenica 29 luglio, alle ore 6,00 e alle ore 19,00 ci sarà la Diana, mentre dalle ore 8,00 e per tutta la giornata l’immancabile mercatino del Carmine con bancarelle. Alle ore 19,00 sarà la volta della processione solenne in onore di Maria Santissima del Pozzo accompagnata dalla Banda Città di Manduria, che dopo il corteo animerà la serata dalle ore 21,00 in Piazza della Libertà. La serata sarà chiusa dai fuochi pirotecnici presso il campo sportivo di Montalbano da parte della premiata Ditta Pirosud di Latiano. Lunedì 30 luglio, infine, alle ore 21,00 a chiudere gli otto giorni di festeggiamenti sarà lo spettacolo musicale del noto cantante Marco Masini.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.