+39 080 442 5167

Arrestato dai carabinieri di Fasano deve espiare 12 anni di reclusione

26 Giu 2019 Senza categoria Redazione

Provvedimento a carico di un 56enne fasanese eseguito dai Carabineri della locale stazione

I Carabinieri della Stazione di Fasano hanno tratto in arresto, in esecuzione ad un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti nei confronti di condannato e contestuale ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Brindisi, un 56enne fasanese.

L’uomo era stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari il 26 febbraio 2018 per il reato di ricettazione, commesso in provincia di Bari, a seguito del quale era stato sottoposto a “fermo di indiziato di delitto”. Si era reso poi protagonista di 3 evasioni.  Con l’ultimo arresto l’uomo deve espiare la pena di anni 12 anni 8 mesi e 15 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio, la pubblica amministrazione e in materia di stupefacenti, fatti commessi negli anni che vanno dal 2012 al 2018 in Lecce e Fasano.

Espletate le formalità di rito a seguito della notifica del provvedimento, l’arrestato è stato accompagnato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *