La Casina Municipale della Selva di Fasano ad agosto sarà luogo del Mare Magnum, festival delle culture euromediterranee

Questa manifestazione ospita le persone e le culture dei Paesi euromediterranei attraverso le forme artistiche che spaziano dal cinema al teatro, dalla letteratura alla musica, dalla cucina alle attività produttive, promuovendo lo scambio, l’ incontro, e il  senso unitario e ispirante della diversità. Il progetto vede capofila la Panart Produzioni e si avvale del partenariato di: Casina Municipale Selva di Fasano, Comuni di Locorotondo e Fasano, Ambasciata di Albania, Centro Culturale tunisino in Italia, Presidi del libro Fasano, Pro Loco Fasano, Eco Museo della Valle d’Itria, Federalberghi provincia di Brindisi.

La direzione artistica è stata affidata a Michele Ido, anche ideatore della rassegna: «Con questo Festival si realizza il sogno di 15 lunghi anni . -ha affermato durante la conferenza stampa di presentazione, tenutasi giovedì 2 agosto presso la Casina Municipale – I festival portano benessere alla gente così come al territorio, oltre che all’economia del luogo. La Selva di Fasano è il luogo adatto per organizzare un festival di culture mediterranee, con eventi che abbracciano musica, poesia, teatro, letteratura e cucina».

Presente anche il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, che ha sottolineato l’importanza di tali appuntamenti culturali su tutto il territorio comunale, e che rendono unica l’estate fasanese:  «Il mio doveroso ringraziamento va alla Regione Puglia che attraverso i finanziamenti alla cultura permette la realizzazione di tali eventi. Mare Magnum contribuisce a portare a casa nostra eventi e spettacoli di grosso spessore, come ad esempio “Il Sindaco Pescatore” con Ettore Bassi, ma soprattutto permette di abbracciare più culture come ad esempio quella albanese, che ormai è entrata a far parte della nostra città come della nostra regione».

Il cartellone di questa seconda edizione:

4 agosto ore 21, Casina Municipale, Selva di Fasano, concerto BOSPHORUS IN BLUE, tradizione e contemporaneità della musica turca in jazz, con Yasemin Sannino, cantante e attrice turco italiana ( ha cantato nella colonna sonora di Le fate ignoranti di Ferzan Ozpetek ), percussioni Arnaldo Vacca, piano Luca Iacovella, contrabbasso Bruno Zoia

6 agosto ore 19 Casina Municipale, Selva di Fasano, Conversazioni con Pino Aprile, Lino Patruno, Antonia Carparelli su TERRONI, IL SUD IERI E OGGI (ingresso gratuito)
6 agosto ore 21 Casina Municipale, Selva di Fasano, spettacolo teatrale TERRONI, con Roberto d’ Alessandro

15 agosto, ore 21 Casina Municipale, Selva di Fasano, spettacolo teatrale IL SINDACO PESCATORE, con Ettore Bassi dopo il grande successo al teatro San Carlo di Napoli e un tour di tre anni e più di 70 date nei teatri italiani

I biglietti sono disponibili on line sul sito Apulia Ticket www.apuliaticket.it|maremagnum oppure su www.apuliaticket.it , e presso la Casina Municipale, viale Toledo 1, Selva di Fasano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.