Prosegue nel migliore dei modi il “mercato in uscita” della BS Soccer Team Fasano, la storica scuola calcio fasanese presieduta da Gianclaudio Semeraro: i biancazzurri, negli ultimi anni, hanno rinforzato con decine di propri atleti le fila di società professionistiche e semi-professionistiche in tutta Italia e, anche quest’anno, non sarà da meno.

Dopo la cessione di Francesco Losavio e Seby Brescia alla Virtus Francavilla in Serie C, nuovo colpo di mercato nel professionismo per i biancazzurri, che cedono il portiere Benedetto Olive, classe 2004, alla S.S. Monopoli 1966, anch’essa militante nella terza serie del campionato italiano di calcio. Il giovane estremo difensore è già a disposizione dell’allenatore biancoverde Domenico Biase, per blindare i pali della prossima stagione sportiva.

Si cominciano quindi a raccogliere i frutti anche dell’ottimo lavoro svolto in questi tre anni dalla BS Scuola Portieri, aliquota della scuola calcio dedicata ai numeri uno e coordinata da mister Fabio Dell’Acqua, il quale conferma la sua soddisfazione per questa cessione: «non possiamo che esser felici quando un nostro atleta sbarca nel mondo del professionismo. Il nostro impegno quotidiano è quello di formare a tutto tondo l’atleta e l’uomo del domani – prosegue mister Dell’Acqua – e Benedetto è sicuramente un valido esempio di come seminar bene porta sempre i suoi frutti».

L’augurio è quello che tutti gli atleti già ceduti in questa parentesi di calciomercato possano affermarsi anche nelle nuove società, portando alto il gonfalone della BS Fasano che, comunque, promette altre importanti sorprese nei prossimi giorni: il team manager Paolo Gialluisi, infatti, non si sbilancia ma assicura che «siamo in contatto con diverse società importanti, presto ci saranno altre cessioni rilevanti».

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.