Come avviene fin dal 1986, oggi, domenica 13 dicembre apparirà per la 30^ volta nel cielo di Fasano, la cometa di Monte Rivolta che illuminerà il periodo natalizio di questa città.

Il Comitato Stella sulla Grotta si è fatto promotore di questo prodigio ottico realizzato con chilometri di cavo elettrico, migliaia di lampadine opportunamente posizionate e con il lavoro e la dedizione dei volontari guidati da Giovanni Serri che  hanno “disegnato” anche quest’anno la gande stella visibile a chilometri di distanza.

Al centro della stella si trova l’ingresso della grotta naturale che si addentra per alcune decine di metri nel cuore della collina divenendo il luogo ideale per ambientare un artistico presepe realizzato con statue di grandi dimensioni e utensili della civiltà contadina dell’Ottocento e Novecento pugliese.

Quest’anno poi, il presepe coincide con l’inizio dell’Anno Santo della Misericordia, voluto da papa Francesco e la grotta di Laureto, con il suo particolare ambiente, crea un clima di raccoglimento e di meditazione che ben si coniuga con i significati  di compassione, pietà, solidarietà, condivisione e perdono che il Giubileo suggerisce.

L’invito ai visitatori, fasanesi o forestieri, è quello di godersi con la passeggiata panoramica che conduce alla grotta, ammirando un paesaggio unico ed eccezionale che spazia dalla collina al mare, prima di immergersi nel clima di profonda spiritualità che caratterizza il presepe.

Dopo l’accensione della stella nel giorno di s. Lucia, festa della luce, il presepe in grotta  sarà inaugurato con la tradizionale fiaccolata che partirà dalla chiesa della frazione collinare di Laureto di Fasano, il 23 dicembre.

Come di consueto non mancheranno i pellegrinaggi alla grotta, come quelli della parrocchia di S. Francesco d’Assisi (27 dicembre) e del Movimento Eucaristico Giovanile (2 gennaio 2016), rappresentazioni viventi  con i personaggi interpretati dal gruppo ANSPI Teatro di Fasano (3 gennaio); immancabile anche il Concorso Presepi giunto alla 26^ edizione riservato alle realizzazioni di privati e associazioni che vorranno mostrare i frutto della propria arte.

La manifestazione si avvale del patrocinio del Comune di Fasano che anche quest’anno si è impegnato per il sostegno concreto dell’iniziativa.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.