Cambio della guida tecnica per la società fasanese, il sodalizio presieduto da Vito Santoro decide di esonerare Cafarella, sostuito da Scarano che ha già diretto il primo allenamento.

L’Asd Basket Fasano comunica di aver esonerato nella giornata di martedì il tecnico Massimo Cafarella, a cui la società augura un buon proseguio di stagione e di raggiungere i maggiori risultati
possibili nella sua carriera di allenatore.
In serata è giunto l’accordo con Pietro Scarano, tarantino di Palagiano, che sarà la nuova guida tecnica del sodalizio presiediuto dal presidente Vito Santoro. Già nella seduta di martedì, dopo la
parte di preparazione atletica, il nuovo coach ha incontrato la sua nuova squadra e ridiretto il primo allenamento.
Pietro Scarano, classe 1969, diplomato all’Isef vanta una lunga carriera come allenatore di basket e minibasket: ha, infatti, lavorato con Ricciardi Taranto (B1 maschile) sia come assistente che come head coach, con Martina Franca, Libertas Taranto e San Severo, mentre in campo femminile ha lavorato a Potenza (A3) ed è reduce dall’esperienza importante con le giovanili del Palagiano. Negli ultimi due anni ha svolto le mansioni di preparatore atletico e responsabile del settore giovanile nella Carpedil Salerno Basket ’92 in A/2 Femminile, mentre la scorsa stagione l’ha vissuta a
Cosenza, come capo allenatore della Nertos Cosenza, società che in DNC, pur allestendo un team molto giovane è arrivata a classificarsi sesta nel girone I di categoria, sfiorando i play-off. Il
rapporto con Cosenza si interrompe a causa del fallimento della società stessa, con conseguente ritorno in Puglia.
Sbarca adesso a Fasano, in un campionato molto difficile e combatttuto, e subito si presenta una sfida fondamentale: la trasferta contro l’Olimpica Cerignola, in netta ripresa, nella gara in
programma nell’anticipo di sabato 14 novembre.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.