Dal 13 al 15 novembre 2015 il centro storico di Conversano sarà cornice della VII edizione di Novello sotto il Castello – Vino, Gastronomia&Musica.

Tre giorni per scoprire le tipicità pugliesi e fare festa tra artisti di strada, canti e balli popolari, artigianato, teatro, mostre d’arte e concerti live.
L’evento, nato per rievocare gli antichi riti della vendemmia e della festa di San Martino, oggi è divenuto un vero e proprio contenitore culturale capace di valorizzare il prodotto tipico pugliese. Infatti il percorso enogastronomico, in linea con le passate edizioni, è stato pensato e costruito coinvolgendo quelle aziende del nostro territorio che sono sinonimo di qualità. Tra i vini proposti dalle 19 cantine non solo novello ma anche primitivo, malvasia nera e negroamaro.

Il percorso di Novello sotto il Castello abbraccia tutto il cuore antico della città di Conversano mettendone in mostra musei, chiese e angoli sconosciuti ai più, grazie alle visite guidate gratuite di Pro Loco e Cooperativa Armida. La scoperta della campagna conversanese, invece, è stata affidata a Pugliamonamour.it che, in collaborazione con Ciclammino e Polyxena, ha ideato ciclopasseggiate e percorsi naturalstici lungo la Riserva naturale dei laghi di Conversano.

Ampio spazio è dedicato all’arte con le esposizioni di Artèria (presso la chiesa di San Giuseppe), mostra organizzata dall’associazione Fatti di China che per la sua quarta edizione ospita sette artisti pugliesi. Artèria è il canale per la promozione e la divulgazione della creatività in tutte le sue forme sfruttando location e spazi non convenzionali. Quadri, sculture, fotografie, art design, animazione video e installazioni rompono ogni schema e si collocano ovunque trovino spazio.

Pop-Life (presso l’anfiteatro Belvedere), invece, è lo spettacolo scritto e realizzato dalla compagnia Marienbad Teatro. La commedia, ambientata negli anni ’80, mette in scena storie quotidiane di desideri e speranze. Ma cosa succederebbe se potessimo tornare indietro?

L’approfondimento culturale e i laboratori dedicati all’enogastronomia sono affidati a Pugliamonamour.it. Due incontri (sabato 14 e domenica 15) per conoscere le qualità del pane pugliese e scoprire differenze o affinità tra i vini prodotti nel “tacco di Italia”.

La musica è al centro della tre giorni con più di 10 concerti live. Ospiti d’eccezione i C.O.SKA. (sabato 14 novembre), band ska di Ferrara nata nel 2001 e con all’attivo quattro dischi.
Novello sotto il Castello ha ricevuto i patrocini del Comune di Conversano, della Regione Puglia e della BCC di Conversano.
Si ringraziano i partner Oknoplast, Geocar, Allianz – agenzia di Conversano, Decorativi d’autore, Magic Shop, Gioca Sport, Ferramenta Arcobaleno, Fax Settimanale.
Un ringraziamento particolare al partner e fornitore unico di castagne Fruttattiva.

Le Cantine di Novello sotto il Castello 2015

D’ALESSANDRO VINEYARDS – Conversano (Ba)
CANTINA MASSERIA LUDOVICO – Mottola (Ta)
CANTINA  DEI   FRAGNI – Sammichele di Bari (Ba)
UPAL S.C.A. – Cisternino (Br)
ENOTECA 1990 – Adelfia (Ba)
CASA VINICOLA COPPI – Turi  (Ba)
Az. Vinicola RIVERA – Andria (Bat)
VALLE DELL’ASSO – Galatina (Le)
VINI ACHILLE – Conversano (Ba)
JO&LE – Alberobello (Ba)
L’ASTORE MASSERIA – Cutrofiano (Le)
CANTINA SOCIALE LUCA GENTILE – Cassano delle Murge (Ba)
CANTINA TAVERNA – Nova Siri (Mt)
TERRE CARSICHE – Castellana Grotte (Ba)
VINICOLA PALAMA’ – Cutrofiano (Ba)
CANTINE DI MARCO – Martina Franca (Ta)
GRISETA – Mola di Bari (Ba)
CANTINA COOP. DELLA RIFORMA FONDIARIA -CRIFO – Ruvo di Puglia (Ba)
CANTINE POLVANERA – Gioia del Colle (Ba)

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.