La Caramella Buona Onlus, l’associazione nazionale impegnata ogni giorno nella tutela dei bambini, che si occupa della prevenzione e della repressione della pedofilia, fondata nel gennaio 1997 da Roberto Mirabile, suo presidente, compie quest’anno 18 anni.

18 anni dedicati alla formazione qualificata, alla gestione delle Case Buone, appartamenti di prima accoglienza per donne e bambini in emergenza,  è conosciuta a livello internazionale per i numerosi processi penali vinti nei Tribunali italiani, dove fino ad oggi ha ottenuto in totale ben 114 anni di condanne al carcere a carico dei pedofili fatti arrestare, collaborando con le Forze di Polizia e la Magistratura.
Un impegno importante portato avanti da uno staff di persone con grande serietà e trasparenza e soprattutto dal presidente Roberto Mirabile che molti hanno conosciuto qui a Fasano in occasione delle ultime edizioni dell’Eurino d’Oro.
Una bella missione celebrata questa sera 14 maggio 2015 presso il prestigioso Salone d’Onore del Comando Generale della Guardia di Finanza “Gen. Sante Laria” a Roma, con il “Premio Internazionale Liberi di Crescere” giunto alla sesta edizione è patrocinata dal Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Roma Capitale, Guardia di finanza e Rai segretariato sociale.

Una serata eccezionale, sponsorizzata da Poste Italiane e condotta da Paola Saluzzi, il “Premio Internazionale Liberi di Crescere”  assegnato a personalità e istituzioni che si sono distinti per l’impegno a favore dei minori.

Fra i premiati ĺo stesso Presidente de La Caramella Buona, dott. Roberto Mirabile a cui è stato consegnato il Premio di Rappresentanza Medaglia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per l’attività svolta a tutela dell’infanzia oltre al Comandante Generale della Guardia di Finanza Generale Saverio Capolupo, S.E. Francesco Cavina, Vescovo di Carpi e i personaggi televisivi Fabrizio Frizzi e Federica Sciarelli, ancora premi sono andati al segretariato sociale RAI e al rappresentante della stampa estera, premiato anche il dott. Teodoro Pulvirenti per il coraggio di aver denunciato ed è stato lo stesso Pulvirenti ad invitare ad alzarsi in piedi per ringraziare la Caramella Buona con un applauso.
Ospite d’eccezione, di questa edizione del premio è stato il fantastico Gianni Morandi che si è esibito in un inedito duo con la Banda Militare della Guardia di Finanza.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.