Un anno dopo il primo trionfale scudetto della Junior Fasano, saranno nuovamente il team fasanese ed il Bolzano a contendersi il titolo tricolore, con le finali che inizieranno domani a Noci, dove alle 20.30 al PalaIntini andrà in scena la gara d’andata. Archiviata la bella vittoria sul Carpi in semifinale, la formazione biancazzurra è pronta ad affrontare la forte squadra alto-atesina, già vincitrice in questa stagione della Coppa Italia, ed approdata alle finali scudetto dopo aver sconfitto sia in trasferta che a domicilio il Romagna. «Siamo pronti e molto carichi per gara 1 – dichiara il tecnico Francesco Ancona – Saranno due finali molto diverse rispetto alla passata stagione poiché entrambe le squadre hanno integrato e migliorato i propri organici, e di questo ne gioveranno il livello e la qualità del gioco. Faremo tesoro degli errori commessi la scorsa stagione nell’incontro d’andata, e cercheremo di ottenere il massimo da questa gara casalinga in modo da affrontare nel migliore dei modi la sfida di ritorno a Bolzano.
Contiamo sull’apporto del nostro splendido ed ineguagliabile pubblico che sicuramente ci supporterà in entrambe le gare».
Il match sarà trasmesso in diretta su RaiSport2 e sarà arbitrato dai sig.ri Chiarello-Pagaria. Il ritorno è invece fissato per mercoledì 20 maggio al PalaResia di Bolzano con fischio d’inizio alle 20.30.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.