Una Junior decisamente acciaccata cede di misura a Siracusa contro l’Albatro per 22-21, rimediando la prima sconfitta stagionale in campionato. Priva di Costanzo e con Maione, Raupenas, Riccobelli e Rubino in condizioni fisiche precarie, la formazione biancazzurra nella prima frazione riusciva comunque a gestire il match chiudendo al 30’ in vantaggio sull’11-9. Nella ripresa la formazione locale riusciva però ad invertire il trend agguantando la Junior e portandosi anche sul + 4 a meno di 10’ dal termine. Nel finale i ragazzi di Francesco Ancona reagivano e tornavano in partita raggiungendo anche sulla sirena il pareggio, non convalidato dalla coppia arbitrale. Sabato prossimo alle 16.30 nella palestra Zizzi le due squadre si riaffronteranno a campi invertiti per la 1^ giornata di ritorno della Poule Play-Off, con il team campione d’Italia in carica che vincendo di due lunghezze accederebbe matematicamente alle semifinali Scudetto.
Il quadro completo della 3^giornata della Poule Play-Off
Girone A: Pressano-Bolzano 23-29, Cassano Magnago-Trieste 25-24
Classifica: Bolzano 18, Trieste, Cassano Magnago e Pressano 6.
Girone B: Carpi-Romagna 24-19, Estense-Ambra 24-23.
Classifica: Romagna e Carpi 15, Ambra e Estense 3.
Girone C: Siracusa-Junior Fasano 22-21, Dorica-Fondi 27-26
Classifica: Junior Fasano 15, Siracusa 12, Fondi 6, Dorica 3.
Tabellino
Teamnetwork Albatro – Junior Fasano 22-21 (p.t. 9-11)
Teamnetwork Albatro: Mincella, Adler, Calvo A. 3, Bianchi 6, Di Stefano, Ragusa, Calvo M, Murga 1, Brancaforte, Conigliaro 1, Dedovic 10, Corsico, Giannone 1, Vinci. All: Giuseppe Vinci
Junior Fasano: Fovio, Giannoccaro, De Santis P. 1, Messina 4, Maione 7, Brzic 5, Rubino, Cedro, Raupenas 2, Taurian 2, Riccobelli, Pignatelli. All: Francesco Ancona
Arbitri: Savarese – Bocchieri

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.