Dopo la sconfitta in Supercoppa contro il Carpi, rigori nuovamente fatali per la Junior Fasano, superata nei quarti delle Final Eight di Coppa Italia dal Pressano per 25-23 dopo il 21-21 dei tempi regolamentari. Primo tempo equilibrato al PalaLoBello di Siracusa, con la formazione biancazzurra che perdeva dopo pochi minuti per infortunio Rubino e che non riusciva ad allungare sulla squadra trentina, con la frazione che si chiudeva sull’11-11. In avvio di ripresa i ragazzi allenati da Francesco Ancona entravano con il piglio giusto e si portavano sul +5 (17-12 il massimo vantaggio), ma sul più bello la Junior andava in black-out, subendo un parziale negativo di 8-0 e non realizzato reti per oltre 13’ consecutivi. Sotto di tre lunghezze il team fasanese riusciva comunque nel finale a recuperare il gap senza riuscire però a chiudere il match a proprio favore. Conclusi i 60’ regolamentari sul 21-21, si andava ai tiri di rigore: Fovio intuiva in due occasioni ma il Pressano realizzava in ogni circostanza, Giannoccaro e Riccobelli andavano a segno, Sampaolo parava su Raupenas con il palo di Messina che in conclusione metteva fine ai sogni di riconferma della Junior Fasano, che dovrà dunque obbligatoriamente cedere lo scettro di detentrice della Coppa Italia. Il sodalizio presieduto da Francesco Renna tornerà comunque in campo domani alle 16 contro il Siracusa (superato ai quarti dal Romagna per 23-21) nella semifinale per i piazzamenti dal 5° all’8° piazzamento, con l’altra gara che vedrà invece affrontarsi alle 14 il Fondi (vinto dal Carpi per 34-21) e l’Ambra (sconfitta dal Bolzano per 43-29) Le semifinali vedranno invece sfidarsi alle 18 Pressano-Romagna ed alle 20 Carpi-Bolzano.
Tabellino
Junior Fasano – Pressano 23-25 (p.t. 11-11; s.t. 21-21)
Junior Fasano: Fovio, Giannoccaro 2, De Santis L, De Santis P, Maione 2, Messina 2, Brzic 3, Rubino 1, Cedro, Raupenas 4, Taurian 2, Costanzo 1, Riccobelli 6, Marino. All: Francesco Ancona
Pressano: Sontacchi, Bolognani 3, Chistè W. 3, Chistè D, D’antino 1, Di Maggio 4, Moser, Giongo 6, Sampaolo, Alessandrini 1, Da Silva 5, Polito 2. All: Branko Dumnic
Arbitri: Chiarello – Pagaria

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.