Arrivano i ragazzi di coach Degni, ultimi del campionato in un impegno, dove la concentrazione sarà il vero obiettivo da mantenere.
Partita di transizione per la Technoacque Fasano: domenica arriva al tensostatico di Via Galizia la giovane Cestistica Barletta, quest’anno targata Biolevante. Il giovane roster guidato dall’esperto
Gino Degni è ultimo in classifica, con due punti ottenuti in casa contro la Murgia Santeramo. Partito anche Auricchio, il giocatore più esperto è Altobello, che però ha saltato parecchie partite per
infortunio, mentre il più rappresentativo della rosa, nonché top-scorer della squadra, è Gianluca Balducci, guardia/ala del 1995, che viaggia con 15,3 di punti a partita. Nella gara di andata i ragazzi barlettani riuscirono a tenere per un solo quarto, dopo del quale i biancoazzurri dilagarono, andando a segno con tutti gli uomini a referto.
Come per l’andata, lo scoglio principale sarà la concentrazione, cercando prima di tutto di evitare distrazioni e cali di tensione: partire al massimo come contro l’Altamura, sin dal primo quarto, sarà fondamentale per risparmiare energie nervose e fisiche in vista delle prossime gare: la trasferta contro l’Angiulli Bari e la gara interna con la New Basket Lecce.

Per i ragazzi di Carlos Sordi settimana tranquilla, con sedute atletiche e tattiche; tutti a disposizione per domenica: Dopo la convincente partita contro la Libertas Altamura, per la Technoacque è
arrivato il momento di scalare la classifica, ormai davvero corta nel mezzo, con 6 squadre acontendersi i 4 posti utili per la promozione. Questa settimana Altamura e Brindisi hanno partite
facili con le ultime della serie; spicca invece lo spareggio tra Lecce e Castellaneta in terra tarantina.
Ruvo riceve la capolista Cerignola, e per la parte alta della classifica, derby tra Vieste e Manfredonia, priva di Alvisi squalificato, mentre a Foggia arriva l’Adria Bari. Una giornata che
potrebbe essere fondamentale per le sorti del campionato.
Al tensostatiico la palla a due è in programma per le ore 18:00. Arbitri dell’incontro saranno Galluzzo di Brindisi e Marseglia di Mesagne.
Classifica: Olimpica Cerignola 30, Diamond Foggia 28, BK A. Manfredonia, Sunshine Vieste 26, Adria Pall. Bari 24, Valentino Bk Castellaneta, Virtus Ruvo di P. 22, Invicta Brindisi, Libertas
Altamura 20, BK Fasano, New BK 99 Lecce 18, Angiulli Bari 4, Murgia Santeramo, Cestistica Barletta 2

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.