Si svolgerà domenica 1 marzo 2015, con inizio alle ore 9.00, la visita guidata al Parco e al Museo Archeologico Nazionale di Egnazia dal titolo
ARS ORATORIA – ARcheologia e Storia raccontate dai ragazzi” organizzata dalla sezione fasanese dell’ Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria.

L’incontro rappresenta il momento conclusivo dell’omonimo progetto didattico promosso dalla locale sezione ecomuseale nell’anno scolastico 2014-2015, in collaborazione con il Comune di Fasano, la Regione Puglia e la Soprintendenza Archeologia della Puglia, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio di Fasano.

Il progetto, che ha visto coinvolte alcune classi degli istituti “L.DA VINCI” e “G.SALVEMINI”, ha previsto, da parte dei ragazzi, lo studio delle evidenze archeologiche e dei monumenti più rappresentativi del tessuto urbanistico dell’antica città di Gnathia da cui l’odierna Fasano ha avuto origine.

La visita guidata sarà curata dagli stessi ragazzi dell’I.I.S.S. “G. Salvemini” e  dell’I.I.S.S. “L. da Vinci” che, in qualità di ciceroni, “presenteranno” i monumenti egnatini  ad altri studenti delle proprie scuole di appartenenza ed alla comunità locale, dando prova così, in ambiente extra-scolastico, delle competenze maturate durante gli incontri in aula.

Al termine della visita, gli studenti che hanno preso parte al progetto sopra citato potranno  ritirare i relativi attestati di partecipazione.

La scelta della data, non è stata casuale. Infatti, il decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, stabilisce che ogni prima domenica del mese l’accesso a monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato sia totalmente gratuito.

Si è perciò deciso di organizzare l’evento conclusivo del progetto “Ars Oratoria” proprio domenica 1 marzo, per consentire a tutti gli interessati, fasanesi e non, di accedere gratuitamente al sito di Egnazia, usufruendo, inoltre, di guide d’eccezione rappresentate, appunto, dai giovani studenti che hanno preso parte al progetto.

Attraverso l’organizzazione della visita le operatrici ecomuseali fasanesi intendono rivolgere un sentito ringraziamento alle Dirigenti dei due istituti scolastici coinvolti, alle docenti coordinatrici, al personale del Museo di Egnazia e a quanti, a vario titolo, hanno reso possibile il buon esito del  progetto “ARS ORATORIA”, che ha mirato a far emergere nelle giovani generazioni la consapevolezza del valore del territorio in cui vivono e dell’importanza di un sito che rappresenta uno dei più significativi luoghi di interesse storico culturale non solo del territorio fasanese, ma dell’intera regione.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.