Anche la Diocesi di Conversano-Monopoli si appresta ad inaugurare, assieme a tutta la Chiesa Italiana, l’Anno della Fede. L’idea di dedicare un intero anno liturgico alla riscoperta della fiducia in Dio nasce su esplicita richiesta di Papa Benedetto XVI con la recente Lettera Apostolica “Porta Fidei”. L’inizio dell’Anno della Fede coincide, non a caso, con il 50° anniversario dell’apertura dei lavori del Concilio Ecumenico Vaticano II che diede inizio alla trasformazione dela Chiesa. Era infatti la notte dell’11 ottobre quando Giovanni XXIII, incantato dalla miriade di fedele accorsi in piazza San Pietro con tantissime fiaccole per pregare alla vigilia di quel grandissimo evento, si affacciò fuori programma alla finestra per un saluto pronunciando il celebre discorso alla Luna. Un avvenimento che nella serata di domani (giovedì 10 ottobre) sarà ricelebrato grazie all’iniziativa dell’Azione Cattolica Italiana, la quale ha organizzato proprio in Piazza San Pietro una fiaccolata con il saluto di Benedetto XVI. Sarà presente anche una delegazione della nostra Diocesi. Nella Cattedrale di Conversano, invece, il vescovo Mons. Domenico Padovano ha chiamato a raccolta, sempre per giovedì 11 ottobre, laici, religiosi e presbiteri per una solenne celebrazione eucaristica alle ore 19. Per l’occasione a Fasano sarà celebrata la santa messa esclusivamente in chiesa Sant’Antonio, mentre Radio Diaconia trasmetterà in diretta la santa messa dalla Cattedrale di Conversano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.