Sarà il gazebo del ristorante “Il Fagiano” a Selva di Fasano la location per presentare il nuovo romanzo di Walter Veltroni intitolato “L’isola e le rose” ed edito da Rizzoli. L’appuntamento è fissato per Lunedì 15 ottobre alle ore 18. L’iniziativa è promossa dall’associazione culturale “Centro Studi Valerio Gentile” e sarà condotta da Crisitina Mosca, già vincitrice del Premio di Narrativa dedicato alla memoria di Valerio. Il nuovo romanzo dell’ex sindaco di Roma, freschissimo di stampa, parla della singolare storia dell’Isola delle rose fondata nel 1967 in acque internazionali a largo di Rimini, autoproclamatasi repubblica indipendente con tanto di lingua e bandiera ufficiali. L’isola è stata distrutta qualche mese dopo con il timore che diventasse una base per operazioni dalla malavita nazionale ed internazionale. Questo è lo scenario sul quale il romanziere del PD costruisce una serie di storie che si intrecciano, parlando di amori, tradimenti, debolezze, slanci, padri che muoiono e figli che riscoprono sentimenti perduti. Infine, come nelle migliori commedie all’italiana, non manca la vitalità e l’allegria che rivelano un fondo di tenerezza e di malinconia. È il romanzo di un’utopia contrastata dal potere e di un sogno che valeva la pena vivere.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.