La seconda seduta del consiglio comunale, quella di lunedì 16 luglio, ha visto entrare nel vivo l’attività amministrativa con le varie procedure di rito di inizio mandato. Innanzi tutto alle 10,30 la seduta è stata aperta dall’esecuzione dell’inno nazionale, poi si è passati alla surroga dei consiglieri comunali cessati dalla carica a seguito dell’accettazione della nomina di assessore.Così a Ammirabile, De Mola e Moncalvo sono subentrati i consiglieri Neglia, Napoletano e Pagnelli. Il Consiglio dopo ampio dibattito procede alla elezione del presidente del Consiglio Comunale che ha visto l’elezione di Gianluca Cisternino con 14 voti favorevoli contro i 9 di Vito Bianchi; nulla da fare per la nomina del vice presidente la cui elezione è rinviata alla prossima seduta consiliare. Successivamente il sindaco ha ufficialmente comunicato al consiglio la composizione della Giunta comunale. Poi si è passati alla presentazione delle linee programmatiche per il mandato amministrativo 2012-2017: lavori a breve termine, con opere urgenti, e a medio termine, con altri interventi. Si parla di sicurezza, ingressi nella città, cittadini rappresentanti di contrade e frazioni, consulte, aree pedonali, raccolta differenziata, tassa di soggiorno, distretto di prodotti ittici, promozione del territorio, macchina comunale. Inoltre grandi opere pubbliche, già partite nello scorso mandato (Porto di Savelletri, Cimitero, Torre Canne), si predisporrà il Piano Comunale della Costa, si attiveranno azioni in agricoltura, attività produttive, viabilità, servizi sociali, giovani, turismo, cultura, sport e tempo libero. Infine l’approvazione della resocontazione delle precedenti sedute consiliari prima della chiusura della seduta avvenuta intorno alle ore 15,00 dopo circa 5 ore di riunione

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.