Il Comune di Fasano ha ricevuto oggi la comunicazione ufficiale del ministero dell’Interno con la quale il governo dà il via libera all’Amministrazione comunale per bandire la gara d’appalto per la realizzazione del sistema di videosorveglianza in tutto il territorio comunale. Il progetto sul sistema di videosorveglianza era stato presentato dal sindaco Lello Di Bari nell’ambito dei finanziamenti previsti nel Programma operativo nazionale “Sicurezza per lo sviluppo” e prevedeva l’installazione di 52 videocamere sparse su tutto il territorio comunale, che verranno monitorate dalla Polizia municipale attrezzata a seguire, con accesso remoto attraverso un computer, le immagini registrate. I punti nei quali verranno installate le videocamere sono i seguenti: FASANO CENTRO: via dell’Artigianato, via Pietro Nenni, via Meucci, via Gramsci, via Piave, via Venafra, via Montenegro, via Bari Evoli, via Galizia, via Collodi, via Mignozzi, largo Pitagora, via Giovanni XXIII, piazza Ciaia, piazza Mercato Vecchio, Portico Teresiane, largo Seggio (antistante Biblioteca), piazza antistante Chiesa Matrice, via del Balì e corsi Garibaldi e Vittorio Emanuele; MONTALBANO: via Allegretti, via Teano, piazza Libertà ; PEZZE DI GRECO: via Beccaria, via Bertani, via Eroi dello Spazio, piazza XX Settembre; SAVELLETRI: via degli Scavi, piazza Amati/via Fiume (lungomare); POZZO FACETO: piazza del Santuario; SELVA: viale Toledo/piazzale Giannaccari (ingresso Casina), viale Toledo/ingresso Chiesa; TORRE CANNE: via Eroi del Mare (slargo porto), via Eroi del Mare (lungomare), piazza/via Lipari; SPEZIALE: via Lecce.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.