Archiviato il turno di riposo frutto del match tra la Junior ed il Bolzano anticipato il 15 novembre scorso, gli uomini di Dumnic proseguono gli allenamenti in vista della trasferta toscana di sabato prossimo, quando alle ore 18.30 il team fasanese scenderà in campo contro l’Ambra, quartultima in graduatoria con sei punti. La partita si disputerà presso il palasport “Gaddo Cipriani” di Borgo San Lorenzo (FI), dove potrebbe tornare in campo anche Flavio Messina. Questi intanto i risultati dell’ottavo turno del campionato di Serie A d’Elite, disputato sabato 26 novembre: Fasano-Bolzano 23-32 (disputata il 15/11), Noci-Mezzocorona 33-22, Pressano-Trieste 24-23 (anticipo del venerdì), Teramo-Bressanone 26-29, Bologna-Conversano (non omologata a causa di un ricorso del Bologna, sconfitto 28-38), Ancona-Ambra 28-34. Questa invece la classifica: Bolzano 24, Pressano e Trieste 18, Noci, Bressanone e Fasano 15, Conversano 12, Teramo 9, Ambra e Ancona 6, Bologna 3, Mezzocorona 0 . Intanto in serie A2 l’Handball Fasano ha fatto sua dopo i tiri di rigore la gara contro i cugini del Serra (padroni di casa), al termine di un derby divertente e combattuto. Dopo il 22-22 al 60′, è stato 28-27 in favore degli uomini di Ancona il punteggio finale di un match disputato davanti ad oltre 300 spettatori, cifra sicuramente importante per una gara della terza divisione nazionale. Nelle altre partite della seconda giornata di ritorno il Putignano ha sconfitto tra le mura amiche il Capua 29-24, mentre l’Atellana ha vinto 30-29 in casa dell’InterScafati. Questa dunque la classifica, considerando che le gare terminate dopo i tiri di rigore assegnano 2 punti alla compagine vincitrice ed uno alla squadra perdente: Putignano 21, Handball Fasano 17, Capua 12, Atellana 6, InterScafati 3, Serra -6.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.