Si è svolta a Palo del Colle (Ba), domenica 25 settembre, la XIX^ edizione della Gara regionale di Primo Soccorso riservata ai volontari di Croce Rossa. La giornata è stata caratterizzata da una serie di interventi simulati miranti a testare la preparazione teorico/pratica dei volontari provenienti da dodici differenti comitati CRI di tutta la Puglia ovvero le squadre risultate le migliori nelle varie selezioni provinciali finalizzate proprio alla conquista del diritto a partecipare alla competizione finale. Questo l’elenco delle rappresentative CRI che hanno partecipato alla giornata finale: Bari, Lecce, Taranto, Castellana Grotte, Fasano, Molfetta, Torre Maggiore, Bitonto, Grottaglie, Martina Franca, Gioia del Colle e Valenzano. A conquistare il successo è stato il team dei volontari CRI di Fasano che ha saputo convincere i giudici dando ampia dimostrazione di un elevato livello di preparazione nella gestione delle emergenze di tutti i tipi sia sanitari che di protezione civile. Secondo posto per i volontari di Martina Franca e terza piazza per Grottaglie. C’è grande soddisfazione per aver centrato questo importante risultato, reso possibile grazie al grande sforzo a livello di preparazione frutto dell’opera di formazione dei volontari CRI di Fasano, aspetto da sempre al centro delle attenzioni dei responsabili cittadini del Comitato CRI fasanese. La rappresentativa vincitrice, accompagnata per l’occasione dal Commissario del Gruppo dei Volontari del Soccorso fasanese, Cosimo Mancini e dallo staff addetto alla preparazione della squadra (formato dalla Dott.ssa Giuliana Sibilio e dai volontari Nicola Trisciuzzi e Marco Darcavio) ha visto la partecipazione del Capo squadra/Team leader Leonardo Fanizzi e da sei soccorritori (Maria Pinto, Carmela Calella, Vincenza Liuzzi, Vincenza Malerba, Giusy Amodio e Roberto Posado). Soddisfazione palpabile per i responsabili della CRI fasanese che hanno dichiarato, al termine della gara che “queste giornate servono a testare la preparazione formativa dei volontari che ogni giorno affrontano emergenze di tutti i tipi, sia di carattere sanitario che di protezione civile. La gara di Palo del Colle, in particolare, è servita ai nostri ragazzi per testare il grado di preparazione rapportato a quello di altre delle altre realtà CRI regionali. Un ringraziamento particolare anche al Commissario del Comitato Locale di Fasano, Vincenzo Sportelli, che ha messo a disposizione i mezzi necessari alla preparazione e alla formazione dei volontari”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.