Il Fasano di mister Olive nel primo impegno di campionato, i derby casalingo contro il Locorotondo al Vito Curlo supera di misura i “cugini” e incamerai primi tre punti preziosi per ridurre la penalizzazione inflitta dal giudice sportivo dopo la nota vicenda relativa ad un tentativo di “corruzione” sportiva nello scorso campionato. Il pubblico dei fedelissimi e dei curiosi intenzionati a vedere all’opera la formazione fasanese composta quasi tutti da giovani ha sostenuto la formazione di casa che ha giocato mettendo in campo oltre alle gambe il cuore. Dopo il primo tempo finito a reti inviolate nella ripresa i padroni di casa sono riusciti a passare in vantaggio con una rete di Ventura, dimostratasi risolutiva al 13′ del secondo tempo. Poco dopo Pistoia lascia il Fasano in 10 per espulsione dovuta a doppia ammonizione, ma il Fasano rischia addirittura di raddoppiare. Poi l’assalto finale degli ospiti alla ricerca del pareggio, ma alla fine la vittoria è del Fasano che conquista i primi tre punti utilissimi a ridurre la penalizzazione ottenuta.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.