Semaforo pronto alla 54esima Fasano-Selva. Solo tre settimane al via. E’ l’ennesimo appuntamento con il circus dei motori, pronto a raggiungere le strade collinari che dalla Puglia guardano l’Adriatico. Ancora in pieno allestimento, a cura ancora una volta della Egnathia Corse e della sua infaticabile presidente Laura De Mola. L La gara, nata nel 1946, affonda le sue radici nei tanti decenni di vita, che hanno fatto della Fasano-Selva una manifestazione attesa da migliaia di appassionati, assiepati ogni anno lungo i 5,6 km di percorso. Chi si prepara al via. Il limite massimo dei 250 iscritti, fissato dal regolamento nazionale delle cronoscalate, è stato raggiunto ben prima della chiusura delle iscrizioni, fissata il prossimo 18 luglio. Tra questi, principali protagonisti della 54. Coppa Selva di Fasano saranno i top driver del Campionato Italiano Velocità della Montagna, di cui la manifestazione fasanese è l’ottava delle 12 tappe di stagione. Tra i principali piloti attesi al via c’è dunque il toscano Simone Faggioli (Osella FA30), attuale leader di campionato e reduce dalla vittoria ottenuta ieri, nella 6. prova del CIVM a Trento. Altre stelle della stagione 2011 sono il trentino Christian Merli (Picchio P4) e il campano Piero Nappi (Osella FA30), entrambi all’inseguimento di Faggioli nella corsa al titolo assoluto. La Egnathia Corse dirige un’organizzazione che conta 300 persone, tra commissari di percorso, addetti alla sicurezza e personale di servizio. Due le giornate di gara, a partire dalle prove ufficiali che prenderanno il via sabato 23 luglio alle 10:30. A governare le operazioni sarà il Direttore di Gara Remo Cattini, uno dei massimi esperti nelle manifestazioni del Motorsport. Zona nevralgica sarà la stazione di servizio Agip posta sulla SS 172, alle porte di Fasano, in direzione Locorotondo. In corrispondenza di quest’area è posta la linea di partenza, dalla quale le vetture scatteranno a un minuto di distanza l’una dall’altra, per due turni di prova. Domenica 24 luglio, nel medesimo scenario, la giornata finale avrà due distinte salite, Gara 1 e Gara 2, con classifica finale per somma di tempi. Tutto esaurito nelle iscrizioni anche per i Vip. Attori e cantanti si cimentano realmente al volante di vetture regolarmente iscritte alla gara. Il più convinto di questi è l’attore barese Ettore Bassi, che dal debutto un po’ per gioco degli anni scorsi ha fatto carriera anche al volante, diventando presenza fissa negli appuntamenti del CIVM nella categoria Prototipi. Quest’anno sono attesi al via Jimmy Ghione e Capitan Ventosa (Striscia la Notizia), insieme agli attori Raffaello Balzo, Giulio Berruti, Kaspar Capparoni, Luca Capuano, Pietro Genuardi, Stefano Masciarelli e Flavio Montrucchio. Radio Diaconia, come vuole la tradizione, seguirà in diretta l’evento dall’inizio alla fine con collegamenti dal circuito, interviste, aneddoti e risultati in tempo reale. Si sta lavorando per una piacevole sorpresa che annunceremo nei prossimi giorni. La Fasano-Selva sarà anche in TV su Telenorba. Domenica 24 luglio, nella fascia dalle 12:30 alle 13:00, TG Norba 24 effettuerà un collegamento di 6 minuti.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.