Podesroso impegno della Polizia stradale nel week end di Ferragosto. Infatti, tra il 14 ed il 17 agosto, sulle Statali 379 Brindisi-Fasano, SS. 613 Brindisi-Lecce, SS. 172 e SS. 16, sono state impiegate 24 pattuglie di vigilanza stradale e 48 operatori, che hanno percorso complessivamente circa 3600 chilometri, fornite di tutte le strumentazioni elettroniche necessarie (autovelox, telelaser, Provvida, etilometro) atte a scoraggiare gli utenti a mantenere una condotta di guida imprudente, con i seguenti risultati: sono state contestate 82 infrazioni per superamento dei limiti di velocità ; nr. 16 infrazioni per mancato uso di cinture sicurezza; nr. 03 infrazioni per uso di radiotelefoni alla guida di veicoli; nr. 02 infrazioni per violazione dei divieti di circolazione da parte dei mezzi pesanti; nr. 01 infrazione per guida in stato di ebbrezza alcolica; nr. 01 infrazione per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; nr. 87 altre infrazioni al codice della strada; sono state controllate 247 persone, di cui 78 con precursori ed etilometro e nr. 218 veicoli, inoltre sono state ritirate 5 carte di circolazione e nr. 8 patenti di guida, sottoponendo 2 veicoli a fermo amministrativo e 2 a sequestro penale. Sono stati decurtati complessivamente 336 punti sulle patenti di guida. Sono stati prestati 18 soccorsi stradali ad utenti rimasti in panne sulle strade. Non sono mancati purtroppo gli incidenti stradali. Nel periodo in esame la Polizia Stradale di Brindisi e Fasano ha rilevato 7 incidenti stradali, di cui 4 con danni a cose, 2 con lesioni, nei quali sono rimaste ferite 6 persone ed uno con esito mortale, con una persona deceduta. Anche nel prossimo fine settimana, da bollino nero il 22/8 e rosso il 23/08, le nostre pattuglie saranno impegnate a cercare di garantire un weekend senza incidenti, a tal fine in tutto questo mese di agosto le pattuglie della Polizia Stradale stanno distribuendo, all’atto del controllo, una brochure con alcuni importanti consigli, e nella notte del 23/08, saranno continuati i servizi di prevenzione e repressione del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di stupefacenti, espletati in collaborazione con una unità operativa dell’ASL, in attuazione del Progetto “Estate Sicura” stabilito dalla Prefettura di Brindisi.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.