Dopo una lunga malattia, è vento a mancare Marzio Perrini, noto imprenditore di Fasano conosciuto da tutti per la sua azienda di trasformazione delle carrube e di altri prodotti alimentari, per la sua cultura e per essere stato al centro di una vicenda di cronaca nera a causa del suo lungo e travagliato rapimento. Perrini venne rapito il 28 dicembre 1988 quando aveva 67 anni. Rimase ostaggio per 7 mesi e fu liberato dopo il pagamento di un riscatto di circa due miliardi di lire, dopo aver subito l’amputazione di un orecchio. La notizia della scomparsa di Perrini ha costernato l’intera città dove era conosciuto e stimato.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.