Gli ospiti passano in vantaggio al 25′ su nuovo calcio piazzato, Caruso è abile a disegnare una parabola perfetta. Il Fasano prova a rispondere con un tiro al volo di Pisano deviato in corner, ma al 40′ è necessario un miracolo di Ullasci su Ricamato per tenere in partita i locali. Il portiere fasanese è ancora protagonista al 12′ della ripresa quando nega il 2-0 ad Agbonifo lanciato a rete. Maiuri mischia le carte ma il Fasano appare disordinato con gli attacchi che si infrangono sistematicamente contro la folta difesa ospite. Al 28′ della ripresa perಠCianfarani atterra platealmente in area Formuso procurando ai pugliesi un calcio di rigore realizzato per ben due volte da Dimatera dopo la ripetizione ordinata dall’arbitro in seguito al primo tentativo. Nel finale i padroni di casa tentano il forcing ma non accade nulla ed il match termina in parità . Domenica prossima il Fasano sarà impegnato sul campo di Nocera Inferiore, contro la seconda forza del torneo.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.