Disavventura per una settantenne in vacanza a Selva di Fasano, all’interno di una struttura ricettiva, dove la donna è caduta all’interno di un pozzetto per la raccolta delle acque vicino alla piscina, facendo un volo di circa tre metri. Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso, in testa i sanitari del 118 di Fasano che sono riusciti a estrarre la donna dalla cisterna e a porla in salvo. L’anziana ha riportato la frattura del femore ed è stata ricoverata presso il nosocomio di Ostuni.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.