+39 080 442 5167

Fino al 31 ottobre i gestori di bar e ristoranti potranno raddoppiare gratuitamente gli spazi esterni

18 Giu 2020 Attualità Redazione

Adottato lo schema di delibera per l’estensione delle aree esterne alle attività di bar, ristorazione e alimentari che hanno fatto richiesta di aumentare i tavolini.

“Fino al 31 ottobre” – afferma il Sindaco di Fasano Francesco Zaccaria – “i gestori potranno raddoppiare gratuitamente gli spazi a disposizione, nel rispetto del Codice della strada; si potranno recuperare i posti a sedere persi per le norme anti-Covid, assicurando il distanziamento e la sicurezza della clientela.

A questo fine, saranno chiuse al traffico tutti i giorni dalle 18 alle 24 le seguenti strade: tratti delle vie Mogavero, Cellini, Amati e Carparelli a Fasano; via Contento a Pezze di Greco; tratti di via Massaua e di via del Porto a Savelletri; una parte di piazza Magna Grecia a Torre Canne.

Il provvedimento, in caso di ulteriori richieste, è integrabile con la chiusura di altre vie: invito gli interessati che non lo hanno ancora fatto a presentare domanda, dato che le norme straordinarie ci consentono finalmente di semplificare l’iter e di esaminare le richieste in tempi molto rapidi, grazie anche al lavoro dell’assessore Luana Amati, del comandante la Polizia locale, maggiore Luigi Vella e del dirigente di settore, Beba Caldarazzo.

Commenti

Gino 23 Giugno 2020 alle 12:38

Per chi abita in queste vie cosa deve fare ,prendere altra abitazione fino a ottobre.Ricordo che non tutti i gestori di attività commerciali hanno l’intelligenza di non recare disturbo hai residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *