+39 080 442 5167

Siamo liberi dal virus: afferma il Sindaco Zaccaria, non ci sono più persone ammalate nel comune di Fasano

17 Giu 2020 Attualità Redazione

Questo dato ci trasmette un senso di sollievo: per farlo diventare definitivo dobbiamo continuare a rispettare le norme sul distanziamento, che servono a mantenere il virus lontano anche dopo le riaperture.Il mio pensiero oggi va all’unica vittima fasanese del Covid-19, alla sua famiglia e a tutti coloro che hanno dovuto affrontare il contagio: a tutti i guariti l’augurio di un sereno ritorno in famiglia e alle proprie consuetudini.”

“Colgo l’occasione” – continua il Sindaco – “per informare che le quattro operatrici socio-sanitarie del “Canonico Rossini”, inizialmente risultate positive, hanno evidenziato un errore nei risultati del primo tampone e pertanto non hanno contratto il virus.
Questo riduce il bilancio del contagio a Fasano a venti ammalati complessivi dall’inizio della pandemia.

Se il virus ha colpito solo lo 0,05% della popolazione nel nostro Comune, questo si deve prima di tutto al senso civico e alla forza d’animo che tutti avete dimostrato nei giorni del lockdown: sono sicuro che saranno gli stessi sentimenti con i quali affronteremo il ritorno alla normalità.

Non voglio dimenticare le straordinarie manifestazioni di generosità che tantissimi di voi hanno dato, donando tempo, denaro e beni di prima necessità per alleviare la sofferenza degli altri.

Nel dire grazie di tutto a tutti quanti, voglio ripetere anche oggi quanto ho detto fin dall’inizio: sono orgoglioso di voi.”

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *