+39 080 442 5167

Junior Fasano – Appiano 32-27

22 Set 2019 Sport Redazione

Secondo successo consecutivo per la Junior Fasano, vittoriosa ieri sull’Appiano per 32-27 al termine di una partita più equilibrata di quanto descritto dal punteggio.

Il positivo avvio dei padroni di casa, avanti sul 2-0 al 3’, lasciava presagire al pubblico della palestra Zizzi una gara più agevole rispetto alle prime due uscite stagionali, senza fare i conti con la combattiva neopromossa alto-atesina, che impattava al 9’ (4-4) ed iniziava a rispondere colpo su colpo alla compagine biancazzurra. Un break di 3-0 nei minuti finali della prima frazione permetteva agli ospiti di rientrare all’intervallo negli spogliatoi sul 10-12, gap prontamente recuperato da Flavio Messina e compagni nelle fasi iniziali della ripresa (12-12 al 31’).

L’Appiano reagiva rimettendo la testa avanti per l’ultima volta della sfida (13-15 al 36’), lasciando poi il passo alla Junior, che trascinata particolarmente dalle reti di Filippo Angiolini (miglior realizzatore del match con 11 goal), tornava in vantaggio (16-15 al 39’), spingendosi sino al 24-21 del 47’. Con un ultimo guizzo gli ospiti si riportavano a ridosso dei fasanesi (24-23 a 10’ dal termine), che però nei frangenti conclusivi dell’incontro piazzavano l’allungo decisivo, grazie anche alle prime due reti in prima squadra dell’esordiente classe 2002 Christian De Leonardis, ed avanzavano sul +5 (29-24 al 56’), conservando il distacco sugli avversari sino al 32-27 della sirena.

Portata a casa una vittoria importante che da continuità al progetto della giovanissima formazione biancazzurra, l’attenzione da domani sarà rivolta all’ostica trasferta di Cassano Magnago, in programma al Pala Tacca alle 16 di sabato prossimo.
“Sapevamo di dover affrontare una partita difficile – dichiara a fine incontro il tecnico Francesco Ancona – ma sono molto contento di come ha reagito la squadra nel secondo tempo. Con un roster dall’età media così bassa è fisiologico commettere alcuni errori, e siamo consapevoli che non ci saranno incontri facili, ma è importante proseguire con il processo di crescita per il quale le vittorie non possono che contribuire positivamente”.

Tabellino
Junior Fasano-Sparer Eppan: 32-27 (10-12 p.t.)
Junior Fasano: Angiolini 11, Bargelli 5, Beharevic 3, De Leonardis 2, L. De Santis 3, P. De Santis, Errico 2, M. Gallo, G. Gallo, Messina 2, Notarangelo 1, Pavani, Pignatelli 2, Pugliese 1, Vinci. All.: Francesco Ancona.
Sparer Eppan: Bortolot, Brantsch 2, Dolity 5, Guimaraes Oliveira 6, Kerschbaumer, Lang 1, Morandell, Oberrauch 5, Pircher, Raffl, Singer 2, Slijepcevic 6, Wiedenhofer. All.: Marcello Rizzi.
Arbitri: Anastasio-Zappaterreno.

Risultati 3^ giornata: Siena-Pressano 23-22, Fondi-Merano 30-27, Bolzano-Bressanone 30-23, Junior Fasano-Appiano 32-27, Conversano-Trieste 34-28, Cologne-Sassari 28-28, Gaeta-Cassano Magnago (in campo oggi).
Classifica: Conversano e Siena 6, Junior Fasano, Bolzano e Merano 4, Cassano Magnago, Fondi e Sassari 3, Bressanone, Cologne e Gaeta 2, Pressano 1, Trieste ed Appiano 0. *Una partita in meno.
Prossimo turno: Cassano Magnago-Junior Fasano, Siena-Bolzano, Trieste-Cologne, Merano-Sassari, Appiano-Fondi, Bressanone-Conversano, Pressano-Gaeta.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *