Sorpreso dai carabinieri mentre cercava di trafugare un’auto

Tenta di rubare un’auto ma viene scoperto dal proprietario: i Carabinieri della Compagnia di Fasano hanno tratto così in arresto un 38enne di Locorotondo. Il malvivente, qualche notte orsono avrebbe tentato di sottrarre l’auto al legittimo proprietario. Quest’ultimo, allertato dai rumori, ha sorpreso il ladro residente a Locorotondo che, in compagnia di un complice, era intento nel manomettere la serratura di una Fiat Panda per provare ad introdursi all’interno dell’abitacolo.

Allertati i Carabinieri, il 38enne locorotondese è stato tratto in arresto per il reato di furto di autovettura.
Il complice, corresponsabile del reato, è un 26enne di Fasano con una serie di precedenti penali a suo carico.

L’episodio è accaduto in via Morandi a Fasano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.