Un defibrillatore da qualche giorno è stato posizionato in piazza Ciaia sotto i portici del palazzo dell’orologio. 

Si tratta di un apparecchio salvavita in grado di rilevare le alterazioni del ritmo e della frequenza cardiaca e di erogare una scossa elettrica per ristabilire il ritmo corretto, donato alla città dal Lions Club  Fasano Egnazia. Il defibrillatore in caso di necessità sarà facilmente raggiungibile e disponibile per soccorrere immediatamente persone colpite da infarto o fibrillazione ventricolare.

Lo strumento è stato consegnato nel corso di una cerimonia dal presidente del sodalizio, Donato Loconte, al sindaco Francesco Zaccaria, alla presenza dei soci dell’Associazione, del consigliere regionale Fabiano Amati e della dirigente Rosa Belfiore.

Il presidente Loconte del Lions Club nel donare l’apparecchiatura ha ricordato come questo servizio che rende Fasano una città cardioprotetta,  sia stato reso possibile grazie al ricavato di alcune iniziative promosse dal sodalizio. Il presidente ha annunciato che presto sarà individuato e formato il personale che potrà utilizzare correttamente l’apparecchiatura.

Il sindaco Zaccaria, nel ringraziare sentitamente per il dono ricevuto, ha sottolineato che la scelta dell’ubicazione, è stata effettuata sia per poter fruire dell’attrezzatura in luogo centrale qual è piazza  Ciaia, sia perché l’apparecchio sarà “guardato a vista” dal sistema comunale di video sorveglianza.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.