In occasione del X Memorial “Giovanni Cosenza” le associazioni “Colpo di maschera” e“Calliope” bandiscono un concorso letterario e grafico sul tema: l’emarginazione, la condizione di chi viene relegato ai margini, cioè alla periferia del sistema sociale, restando escluso dai processi fondamentali della società.

Il concorso, dal titolo “Un amore per la vita” prende corpo dalla lettera di mamma Anna in occasione della serata ricordo a Giovanni Cosenza: “Neanche la morte riuscirà a spegnere la luce meravigliosa dei tuoi occhi, la tua risata contagiosa, il tuo grande cuore, i tuoi discorsi rassicuranti, il tuo amore incondizionato verso tutti. Hai lasciato tanto su questa terra, speranza fiducia, ottimismo, ma questo fa parte del passato, oggi sei un angelo pieno di luce e di amore e la tua mamma è tanto orgogliosa di te e finché avrò un solo alito di vita pronuncerò il tuo nome… ciao Giovanni”.

STRUTTURA
Il concorso prevede due distinte sezioni, caratterizzate dalla “libertà creativa” e dai mezzi e capacità tecniche necessarie alla realizzazione delle opere.
SEZIONE LETTERARIA: poesie, racconti, riflessioni
SEZIONE GRAFICA: disegni, pitture ed elaborazioni grafiche digitali
I PREMI
Tra tutte le opere inviate saranno poi premiati, domenica 20 maggio 2018 presso il Centro Sportivo “IL FENOMENO”, gli elaborati selezionati da un’apposita giuria.
Dato lo spirito benefico che muove l’intera iniziativa, non sono previsti in alcun caso premi in denaro.
I premi saranno così assegnati:
Sezione letteraria: Targa 1° classificato – Targa 2° classificato – Targa 3° classificato.
Sezione grafica: Targa 1° classificato – Targa 2° classificato – Targa 3° classificato.

REGOLAMENTO
Art. 1 – La partecipazione al Concorso è gratuita ed è aperta a bambini, ragazzi e adulti.
Art. 2 – Ogni autore può concorrere con un elaborato e ad ogni partecipante è consentita la partecipazione a tutte e due le sezioni del concorso.
Art. 3 – I partecipanti sono chiamati ad inviare le opere in busta chiusa, indicante la dicitura Premio “Un’amore per la vita” – X Memorial Giovanni Cosenza, nel periodo compreso tra il 17 aprile e il 16 maggio 2018. Il recapito per la spedizione postale o per la consegna a mano è: Via Maggi, 42- 72015 – Fasano (Br).

Art. 4 – Le opere, alle cui va obbligatoriamente dato un titolo, dovranno essere consegnate in formato cartaceo.

Art. 5 – Il partecipante, inviando gli elaborati, dichiara implicitamente di esserne autore e di detenerne tutti i diritti.
Art. 6 – Inviando le opere il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle opere e alla violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso.
Art. 7 – Le opere nelle quali compaiano persone riconoscibili devono essere necessariamente corredate da una liberatoria alla ripresa e alla pubblicazione firmata dai soggetti rappresentati, pena l’esclusione dal concorso.
Art. 8 – Le opere selezionate saranno valutate dalla Giuria Tecnica e le sue decisioni sono insindacabili. La Giuria Tecnica, si riserva il diritto, a sua discrezione, di escludere ogni opera pervenuta che non sia in linea con i requisiti indicati nel regolamento. La Giuria Tecnica, composta da esperti dei vari settori, valuterà la capacità di interpretazione del tema, la creatività e ilcontenuto tecnico delle immagini presentate.
Art. 9 – Inviando le opere il partecipante accetta il presente Regolamento. Ogni informazione di carattere personale sarà utilizzata nel rispetto delle norme a tutela della privacy.
Art. 10 – Condizioni di esclusione Saranno escluse le opere:
· Lesive della comune decenza;
· Contenenti riferimenti pubblicitari, politici o religiosi;
· Opere che siano già risultate vincitrici in altri concorsi.
Pubblicazione
Inviando le opere il partecipante concede all’organizzazione i diritti di pubblicazione delle stesse nell’ambito di ogni utilizzazione non commerciale connessa all’iniziativa.
L’autore dell’opera inviata alla selezione garantisce che l’opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno e che tale opera possiede i requisiti di novità e di originalità.
L’autore cede all’organizzazione, a titolo gratuito e a tempo indeterminato, il diritto di riprodurre l’opera – con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia e secondo le modalità ritenute più opportune – in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza.
Gli autori avranno diritto alla citazione del proprio nome quali autori dell’opera in occasione di tutte le forme di utilizzo. Resta inteso che, con il presente bando, l’organizzazione non assume alcun obbligo di pubblicare e/o esporre le opere che hanno partecipato alla selezione in questione.
Disposizioni generali

L’organizzazione si riserva il diritto di modificare e/o abolire in ogni momento le condizioni e le procedure aventi oggetto il presente concorso prima della data di sua conclusione. In tal caso l’organizzazione stessa provvederà a dare adeguata comunicazione. L’organizzazione non assume responsabilità per qualsiasi problema o circostanza che possa inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente concorso. Il materiale inviato non è soggetto a restituzione.Ai sensi del D.P.R. n.430 del 26.10.2001, art.6, il presente concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.