Domenica 13 marzo è stato inaugurato a Putignano, “Palazzo Campanella” di proprietà della chiesa di San Pietro Apostolo in cui don Angelo Sabatelli era arciprete.

Sono stati ristrutturati gli Interni e le facciate e le pareti esterne del palazzo su via Castello, eliminate le barriere architettoniche, revisionato l’impianti idraulico, elettrico e i servizi igienici, i lavori di restauro eseguiti in poco più di un anno e mezzo dallo staff dell’architetto Ambrogio Aquilino.

L’opera, era stata avviata tre anni fa da don Angelo Sabatelli, parroco della chiesa matrice, scomparso prematuramente il 18 Dicembre scorso.
I lavori sono stati finanziati con il contributo della Conferenza Episcopale Italiana e dalla Caritas, oltre che della Diocesi di Conversano-Monopoli e dai cittadini e  fedeli sensibili alla causa.

La struttura ospiterà stabilmente la sede della Caritas parrocchiale  ‘Centro di Ascolto Cittadino – progetto Compagni di Viaggio‘, quest’ultimo pensato per l’orientamento e l’avvio dei giovani al mondo del lavoro.
La cerimonia di inaugurazione è stata preceduta da una S. Mesa celebrata da Monsignor Vito Domenico Fusillo, vicario generale e delegato del vescovo a cui è seguita la benedizione, il taglio del nastro, la visione delle foto dei lavori e lo scoprimento dell’epigrafe marmorea commemorativa.
La serata si è conclusa con con gli interventi di don Michele Petruzzi, Pierino Genco, Rino Certini, Marzia Lillo, dell’arch. Ambrogio Aquilino e di don Vito Cassone.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.