Il Centro di Educazione Ambientale EquoAmbiente del Comune di Fasano, comunica che Giovedì 18 febbraio, alle ore 10.30 presso l’Auditorium  della Scuola Secondaria di I grado “G. Fortunato” di Montalbano, verrà presentato il progetto “TerritorioZero – orti scolastici per una società ad emissioni, rifiuti e chilometro zero”,  vincitore del bando regionale Grid-on-Green, destinato ai CEA accreditati alla Rete In.Fe.A.

Durante la presentazione saranno illustrate le attività del progetto e la programmazione degli eventi; interverranno il Commissario prefettizio del Comune di Fasano, il Sindaco del Comune di Cisternino, il Dott. Fernando Virgilio (R.U. progetto), il Prof. Silvestro Ferrara, Dirigente Scolastico I.C. “Galileo Galilei”, la Dott.ssa Laura Sabatelli, responsabile C.E.A. Fasano e la responsabile del C.E.A. di Cisternino, Teresa Zizzi.

Il progetto “Territorio Zero, orti scolastici per una società a emissioni, rifiuti e chilometro zero” nasce dalla collaborazione tra il CEA di Fasano ed il CEA di Cisternino e si ispira al progetto di risonanza globale dal nome TerritorioZero: si tratta di un manifesto promosso da affermati esperti come  Jeremy Rifkin, settore energetico, Paul Connet, riduzione dei rifiuti, e Carlo Petrini, chilometro zero.

Il progetto prevede una campagna di educazione alla sostenibilità rivolta alle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado e ai cittadini dei territori di Fasano e Cisternino, con l’obiettivo di coinvolgere, attraverso attività diversificate, tutte le fasce della popolazione: bambini, ragazzi, docenti, dirigenti scolastici, genitori, nonni, associazioni, organizzazioni e gruppi informali locali di tutela e valorizzazione della biodiversità agraria e naturalistica.

Il progetto vede il coinvolgimento di enti e associazioni del territorio: il GAL Valle d’Itria, il Museo del Clima di Cisternino, l’associazione Polyxena, Soc. Coop. Farfalia, CIA Confederazione Italiana Agricoltori sezione provincia di Brindisi,  il Vivaio Forestale Restinco di Brindisi, il Conservatorio Botanico dell’agro biodiversità “Pomona ONLUS” e il CEA di Cassano delle Murge, Solino Village”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.