Prosegue indisturbata la corsa della Junior Fasano in testa al Girone C di Serie A, con il team allenato da Francesco Ancona vittorioso a Benevento per 42-26.

Dopo una fase iniziale di gara che ha visto i fasanesi leggermente contratti, con la prima frazione chiusa in vantaggio sul 19-14 per gli ospiti, con il passare del tempo è emersa la superiorità della capolista, che ha allungato il gap nella ripresa terminando la partita sul 42-26. Miglior realizzatore di serata Pasquale Maione, con 14 reti, seguito dal terzino sannita Stanislav Petyckho, autore di 8 goal così come Guido Riccobelli, ristabilitosi prontamente dopo lo stop casalingo di sette giorni fa.

Prossimo turno, prima della pausa natalizia, sabato alle 19 quando nella palestra Zizzi il team biancazzurro ospiterà il Gaeta.

Nella giornata di venerdì 11 dicembre, intanto la Junior Fasano è stata premiata dal Coni Puglia con la Stella di Bronzo, insignita in quanto “società Campione d’Italia e vincitrice della Coppa Italia nel 2014 con una rosa costituita quasi esclusivamente da atleti locali”. Per questo nella stessa serata, svoltasi allo “Showville” di Bari, sono stati premiati con la medaglia di bronzo in quanto campioni d’Italia e cittadini locali gli atleti Danilo Ancona, Martino
Cedro, Giancarlo Costanzo, Leonardo De Santis, Paolo De Santis, Vito Fovio, Umberto Giannoccaro, Flavio Messina e Francesco Rubino, allora tutti tesserati per la Junior Fasano. Insignito infine con la Stella di Bronzo anche l’ex presidente del sodalizio biancazzuro Angelo Dicarolo, delegato regionale Figh.

Risultati della 3^ giornata di ritorno del girone C di Serie A:
Gaeta-Fondi 26-33, Lazio-Città Sant’Angelo 16-23, Benevento-Junior Fasano 26-42, Conversano-Siracusa 25-20. Ha riposato l’Enna.

Classifica: Junior Fasano 33, Siracusa** e Conversano* 24, Fondi 23, Città Sant’Angelo* 16, Gaeta** 12,
Benevento 6, Enna* 3, Lazio 0. *Osservato il turno di riposo. *Una gara da recuperare.

Prossimo turno (19 dicembre): Siracusa-Enna, Fondi-Conversano, Junior Fasano-Gaeta, Città Sant’AngeloBenevento.
Riposa la Lazio.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.