MTB CROSS COUNTRY DELLA COREGGIA – Strepitoso successo per la terza edizione della Cross Country della Coreggia nella frazione di Alberobello. La classica gara di mountain bike che di fatto ha aperto la stagione 2015 degli eventi organizzati con il marchio Spes Alberobello ha richiamato 181 specialisti di questo tipo di competizione da tutta la Puglia con qualche presenza dalla vicina Basilicata.
La cornice di gara dinanzi ai trulli ed ai muretti a secco ha dato un ulteriore tocco di tipicità sempre apprezzata da chi ha potuto godersi questi luoghi anche in sella a una bici fuoristrada come nel caso di Alban Nuha (Team Eurobike, primo di fascia A1) vincitore assoluto della manifestazione col tempo di 1.32’08” e che ha messo la ruota davanti al pluridecorato del fuoristrada e compagno di squadra Maurizio Carrer (primo tra gli A3) mentre al terzo posto con un gap di 21 secondi si è classificato Leonardo Colucci (Asd Cyclon-Store.it, primo tra gli A2) vincitore dell’edizione 2014.

Vittorie di categoria ad appannaggio di Antonio Carenza (Team Amicinbici Lo Sacco Bike) tra gli A0, Augusto Cofano (Ciclistica Vernolese) tra gli A4, Tommaso Barbaro (GSC Baser Dilettantistico) e Desiree Contento (Asd I Pirati) tra le donne. Risultati completi al link www.icron.it.

FEDERICO CARDONE HURRA’!! – Prima gara, prima vittoria per l’esordiente Federico Cardone che, con una coraggiosa azione solitaria a 5 giri dalla fine. si è portato a casa una bellissima affermazione a Santa Maria Capua Vetere regolando alle proprie spalle i compagni di fuga Luca Russo (Team D’Aniello) e Lorenzo Germani (Civitavecchiese Fratelli Petito). Felicità alle stelle per il giovane esordiente primo anno che proviene dal vivaio della Convertini e che ha dedicato il successo al suo nuovo team della Spes Alberobello e ai suoi compagni di squadra Gabriele Di Dio e Simone La Corte (esordienti primo anno), Ivano Tinelli e Oronzo Rubino (secondo anno). A detta del presidente del sodalizio di Alberobello, Rino Perta, è un corridore che ha molto talento e ci si aspettava subito qualcosa di buono da parte di Cardone in questo inizio dell’anno. Gli juniores Carmine Isi, Daniele Porfido e Nicola Stella sono in fase crescente con la condizione nonostante una piccola punta di sfortuna tra cadute e ritiri nell’ultima uscita agonistica in quel di Canosa di Puglia.

GRANFONDO ALBEROBELLO-MURGE – La Spes si appresta a indossare l’abito da festa, quello riservato alle grandi occasioni, il prossimo 19 aprile, giorno dell’Alberobello-Murge “Memorial Giacinto Dell’Erba” edizione numero 20.

Nulla verrà trascurato per il ventennale della regina delle Gran Fondo, la macchina organizzativa spessina è ormai in piena attività per far sì che tale evento rimanga nella memoria dei fortunati partecipanti. La granfondo misura 137 chilometri, il medio 101 chilometri per un evento che abbraccia tutto il Sud Italia con l’inserimento nei circuiti Scudetto Campano, Regno delle Due Sicilie e Giro dell’Arcobaleno.
Ad oggi il numero degli iscritti ha superato 500 e c’è ancora tempo di formalizzare la propria adesione alla quota di 30 euro tramite questo link www.icron.it

RITIRO PACCO GARA E CONTROLLO TESSERE: saranno possibili sabato 18 aprile dalle ore 15 alle 21 e la mattina di domenica 19 dalle ore 7.00 alle ore 8.00 presso la parrocchia di Sant’Antonio in via Isonzo ad Alberobello.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.