“Sulle orme di Orazio: viaggio reale e fantastico” è il libro di Franca Longo e Angela Villani (Schena Editore) che sarà presentato nell’incontro pubblico di giovedì 16 aprile alle ore 18 nella Sala di rappresentanza del Palazzo municipale, a Fasano.

Organizzato dalla locale “Università del tempo libero” in collaborazione con la casa editrice e col patrocinio del Comune di Fasano, il volume sarà presentato dal giornalista Mario Valentino che s’intratterrà con Franca Longo (una delle due autrici). L’incontro sarà preceduto dai saluti del sindaco Lello Di Bari, dell’assessore alla Pubblica istruzione Renzo De Leonardis e dalla presidente dell’”Utl” Palmina Cannone.

Il volume è un viaggio nelle terre di Orazio, la parte della regione Lazio dove il poeta nacque e visse, nonché nella poetica dello stesso letterato, alla riscoperta dei valori e dei temi da lui più sentiti (il rapporto col padre, con gli amici, con gli uomini di potere, con la politica, con l’amore). Il poeta, peraltro, giunse ad Egnazia (la città oggi area archeologica di Fasano) definendola sospesa su una rupe battuta sulle onde del mare. Dunque, non a caso l’Utl, d’intesa con Schena editore, ha scelto questo volume da presentare, giacché si inserisce nel suo progetto sulle novità librarie degli editori del sud, oltre che sulla specificità territoriale egnatina (quindi, fasanese) echeggiata nella vita di Orazio.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.