+39 080 442 5167

Incontro con Sami Modiano – Sopravvissuto ad Auschwitz – Birkenau

14 Apr 2015 Cultura Redazione

Si terrà Mercoledì 22 aprile alle ore 10.00,  nel teatro sociale di Fasano per gli alunni delle terze classi della Scuola Secondaria di 1° Grado “Bianco – Pascoli” l’incontro con Samuele Modiano, testimone della Shoah e sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz – Birkenau.
Sami Modiano nasce nel 1930 nell’isola greca di Rodi, all’epoca provincia italiana, il figlio di Giacobbe Modiano. Alla promulgazione delle leggi razziali fasciste nel 1938, frequentava la terza elementare della sua scuola, dalla quale, essendo ebreo, si trovò improvvisamente espulso.
In un’isola dove ebrei, cristiani e musulmani convivevano pacificamente fu la prima di una lunga serie di esperienze traumatiche.

“Quel giorno ho perso la mia innocenza. Quella mattina mi ero svegliato come un bambino. La notte mi addormentai come un ebreo”

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività per la Giornata della Memoria 2015 e del progetto “Il dovere di aver memoria” che ne è parte integrante.
Per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
Fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia, affinchè simili eventi non possano mai più accadere

Si sottolinea che quello di Fasano è l’unico incontro che Sami terrà nella nostra regione.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *