Una mattinata dedicata alla sensibilizzazione circa l’importanza della risorsa acqua come bene indispensabile alla vita. Si è svolta domenica scorsa (22 marzo) in piazza Ciaia a Fasano la “Giornata Mondiale dell’Acqua” grazie all’impegno dei giovani volontari del Comitato Locale di Fasano della Croce Rossa Italiana.

Il “World Water Day” è, per l’appunto, la Giornata Mondiale dell’Acqua istituita nel 1992 dalla Conferenza sull’Ambiente e lo Sviluppo delle Nazioni Unite e puntualmente ogni anno sono numerose le iniziative che si svolgono. A Fasano da tempi i Giovani della Cri fasanese sono impegnati in prima linea per promuovere, attraverso giochi per i più piccoli e distribuzione di materiale informativo, l’importanza della risorsa acqua e promuovere uno stile di vita tale da preservare tale risorsa. Il tema scelto per quest’anno è stato “We love water”.

Nonostante le incerte condizioni climatiche, si è registrato un grande afflusso di bambini – circa un centinaio – che hanno interagito con i volontari Cri partecipando alle varie attività dislocate in piazza Ciaia lungo un percorso guidato con varie postazioni dinamiche, con il fine di rendere noti ed evidenti i vari utilizzi dell’acqua, ovvero le varie modalità in cui la stessa può essere utilizzata (pittura, musica, agricoltura, igiene personale, ecc.). Al termine del percorso tutti hanno avuto una maggiore consapevolezza relativa a tale bene e ai più piccoli sono state distribuite bolle di sapone come gadget.

I Giovani della Cri intendono essere operativi nell’ambito del progetto “Climate in Action” per attivare iniziative di coinvolgimento e sensibilizzazione sia interne, sia rivolte alla popolazione riflettendo tutti sull’uso più razionale dell’acqua nella vita quotidiana quale elemento fondamentale della vita

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.