Ripresi oggi i lavori per la realizzazione della strada della scuola “Fortunato” di Montalbano. Approvati, infatti, gli interventi complementari di regimentazione idraulica.

Riprendono oggi i lavori per l’apertura della strada prospiciente la scuola secondaria di primo grado “Fortunato” di Montalbano, frazione di Fasano. «Avevo promesso due settimane fa, in occasione della presentazione del progetto scolastico “Dal banco alla strada”, che prestissimo sarebbero ripresi gli interventi, e così è – afferma il sindaco Lello Di Bari; proprio oggi le prime nuove opere sono state avviate, nei tempi che avevo annunciato. Non v’è dubbio che l’arteria in questione debba essere aperta, poiché chiusa comporta dei problemi in termini di sicurezza – sottolinea il sindaco – sia per i giovanissimi studenti che per gli stessi genitori che la transitano, oltre che per i docenti e per tutti gli operatori scolastici. Le procedure per gli ulteriori interventi sono state definite – annuncia Di Bari – e tutto deve procedere secondo programma per dare a Montalbano la tanto attesa nuova arteria completamente transitabile».

Gli interventi complementari, ossia aggiuntivi «e non previsti dalla gara d’appalto si sono resi necessari a seguito dell’allagamento del cantiere e di alcuni suoli attigui, dovuto all’alluvione del novembre scorso – spiega Donato Ammirabile, assessore ai Lavori pubblici –; allagamento che ci aveva costretto a decidere di sospendere i lavori. Così, nelle settimane successive, disponevo diversi sopralluoghi tecnici per risolvere la questione, affidando il progetto di questi ulteriori interventi di regimentazione idraulica al direttore dei lavori. Questi nuovi interventi si sono rivelati di massima urgenza. Si tratta adesso di realizzarli in modo da impedire – chiarisce Ammirabile – l’afflusso delle acque nell’area del cantiere ed in quelle circostanti di proprietà privata. Trattandosi, peraltro, di opere di completamento al progetto principale, sono state affidate, come ci consente la normativa vigente in questi casi, alla stessa ditta (ed alle stesse condizioni), che aveva iniziato i lavori per l’apertura della strada. Adesso che abbiamo risolto questioni tecniche e procedurali, i lavori marceranno spediti fino al completamente – afferma l’assessore Ammirabile – e, dunque, fino alla transitabilità totale della strada prospiciente la scuola».

La ditta appaltatrice dei lavori “Michele Mastronardi srl” di Locorotondo (Ba) realizzerà, quindi, gli interventi ulteriori per 60mila euro (Iva inclusa); somma che va ad aggiungersi ai 132.902 (Iva inclusa) già previsti per la fattibilità dei lavori di apertura della strada in questione.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.