Natale in casa Cupiello” è la commedia di Eduardo De Filippo che sarà messa in scena, con repliche, per ben cinque serate, il 19-20-22-29-30 dicembre (ore 20.30) al teatro Sociale (a Fasano), dalla compagnia amatoriale “Meglio tardi che mai” con la regia di Giuseppe Ciciriello. L’iniziativa si deve all’organizzazione della locale sezione dell’”A.Ge.” (l’Associazione Genitori) presieduta da Pietro Trisciuzzi e vede la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Fasano. «Abbiamo voluto collaborare col sodalizio, nonché patrocinare l’iniziativa, poiché le cinque serate hanno uno scopo benefico – afferma l’assessore Laura De Mola -; infatti, tutto il ricavato della vendita dei biglietti andrà a costituire un particolare fondo destinato all’istituzione di borse di studio per giovani meritevoli. In un momento così delicato e di crisi occupazionale – sottolinea l’assessore De Mola – l’idea dell’”A.Ge.”, da sempre attenta al sociale, di dedicare quest’ultima iniziativa ai giovani ci è sembrata degna d’attenzione». Le cinque serate ricadono in questo periodo, non a caso, per celebrare due anniversari: quello nazionale del trentennale della morte di Eduardo e quello locale del ventennale della nascita della compagnia teatrale amatoriale “Meglio tardi che mai” che, proprio il 25 gennaio del 1995, debuttò a Fasano (nel teatro Kennedy) portando in scena il capolavoro eduardiano. Info e prevendite 334.6121324 oppure 335.6620965; e-mail agefasano@libero.it

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.