La cicogna ritorna allo Zoosafari di Fasano e questa volta porta un piccolo di pinguino della specie Spheniscus Humboldti, che va incrementare la piccola comunità di questi particolari uccelli antartici. Nei giorni scorsi infatti, in barba al caldo che sta sfiorando i 40°C, la piccola comunità di pinguini, 5 esemplari in tutto, nati in cattività e provenienti da altri parchi esteri, si è arricchita con la nascita di questo piccolo, un evento speciale date le particolari condizioni climatiche tanto diverse dall’ambiente naturale dei ghiacci in cui i pinguini vivono. L’uovo si è schiuso al termine della covata durata quasi un mese e mezzo, mentre i rangers dello Zoosafari non hanno ancora attribuito un nome al piccolo poichè non è ancora possibile stabiirne il sesso. Non è la prima volta che allo Zoosafari di Fasano si verificano nascite “speciali”; in passato sono venuti alla luce delfini e orsi polari, oltre ai tanti piccoli di tutte le altre specie animali che ormai allo Zoosafari (leoni, zebre, giraffe, elefanti, orsi, ecc.) sono da considerarsi di casa.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.