Si è concluso nei giorni a Fasano la prima edizione del “Corso di formazione per Assistenti familiari (badanti)”. L’iniziativa, fortemente voluta ed organizzata dal Comitato Locale di Croce Rossa di Fasano ha riscosso un grande interesse. Si è così formato un gruppo di corsisti multiculturale, entusiasta e interessato. Costoro hanno frequentato con assiduità tutte le lezioni testimoniando di aver arricchito il proprio patrimonio di conoscenze. L’iniziativa, ha visto il fattivo contributo del Comitato Femminile della CRI fasanese ed è stato caratterizzato da ben 10 dieci incontri, svoltisi in aula presso il “Centro di Formazione” della Croce Rossa a Fasano in corso Vittorio Emanuele con l’aggiunta anche di alcune ore di abilità pratica. Sono stati analizzati alcuni contenuti di gerontologia e geriatria, cura e igiene della persona e dell’abbigliamento, principi di educazione alimentare, i bisogni della persona anziana e i suoi aspetti psicologici, i diritti e le tutele delle badanti, la medicazioni di piaghe da decubito e abilità legate al movimento della persona, le abilità comunicative, relazionali e sociali che consentano un adeguato rapporto interpersonale con l’utente e con il nucleo familiare ed infine alcuni elementi di primo soccorso. “Siamo soddisfatti del successo di questa innovativa esperienza ” precisa Vincenzo Sportelli, Commissario cittadino CRI – che ha incontrato il favore di molti. Mi auguro che questo corso possa essere realizzato anche in altre sedi, che diventi cioè un vero e proprio modello formativo. In futuro infatti ” prosegue ” potrebbe anche concorrere al rilascio di una apposita certificazione utile per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro per le badanti. Colgo l’occasione ” conclude Sportelli ” per ringraziare tutti i volontari e le volontari di Croce Rossa che hanno reso possibile l’organizzazione del corso e, soprattutto, anche i docenti che, è opportuno sottolinearlo pubblicamente, hanno messo a disposizione la loro professionalità gratuitamente credendo in questo progetto“.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.