Nel penultimo giorno dell’anno si gioca la prima giornata di ritorno del campionato si serie A2 di calcio a 5 che vede la presenza della Ferramati Fasano in campo più per onor di firma che per altro. La formazione ormai composta solo da giovani volenterosi della Under 21, arriva a Poggiomarino contro la Orange Passion, ultimo in classifica e mai vincitore in questo torneo, con la speranza di raccogliere almeno un punto. Ne viene fuori, invece, una partita dominata in lungo e in largo dei padroni di casa che mettono a segno 10 reti lasciando a capitan La Rocca l’onore del goal della bandiera su tiro libero. Con questa nuova sconfitta, e con la rosa ridimensionata senza la presenza di alcun straniero, quegli elementi che avevano dato qualtà e consentito alla formazione di arrivare sino alla prestigiosa serie A2, si prevede un 2012 per nulla roseo con la squadra destinata a scendere di categoria e ad affrontare un girone di ritorno che si preannuncia una sorta di calvario. Tabellino ORANGE PASSION ” FERRAMATI KAD3 FASANO 10-1 (4-0) Orange Passion: 1 Valdano, 2 Pesce, 3 Sessa P., 6 Scavassa, 7 Gusmao, 8 Falanga, 9 Villalba W., 10 Suarato (K), 13 Cavalli, 12 Sinno. All.: Fuentes. Fasano: 1 Loconte V., 2 Loconte S., 4 Loconte G., 5 Legrottaglie, 6 Lacirignola, 7 Buongiorno, 8 Lombardi, 9 La Rocca (K), 10 Curlo, 12 Napoletano. All.: Pannarale Marcatori: 1’43” Suarato (OP), 4’03” Villalba (OP), 5’53” Scavassa (OP), 15’04” Suarato (OP); 23’30” Villalba (OP), 32’17” Scavassa (OP), 33’02” Suarato (OP), 35’30” Suarato (OP), 37’09” Gusmao (OP), 37’34” La Rocca su t.l. (F), 39’04” Scavassa (OP). Tiri liberi: 0/0, 0/1. Arbitri: Balli (Prato) e Adilardi (Collegno). Cron.: Manzione (Salerno).

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.