Brutta disavventura di fine anno per una coppia di fidanzati. Nella serata di venerdi 30 dicembre, al rientro dal lavoro, sulla strada che collega Montalbano a Pezze di Greco, la ex SS16, una coppia a bordo della propria utilitaria, è stata bloccata da un’auto che si è messa di traverso sulla strada, mentre da un’altra vettura che seguiva, un bandito armato e mascherato ha intimato alla donna che sedeva accanto al conducente di consegnare la borsetta. Il bandito si è anche fatto consegnare le chiavi dell’utilitaria sulla quale le vittime della rapina viaggiava e si è dato alla fuga insieme ai complici. Per i malcapitati non è rimasto altro da fare se non chiamare i carabinieri che hanno avviato indagini e ricerche per rintracciare i malviventi. Il bottino della rapina sarebbe di poche decine di euro, mentre l’obiettivo doveva essere l’incasso quotidiano del supermercato che la coppia gestisce a Montalbano di Fasano. Nella stessa serata altre due rapine sono state messe a segno nel brindisino: a Ceglie Messapica e a Carovigno. Le indagini della Forze dell’ordine sono orientate a scoprire, tra l’altro, se si tratti della stessa banda che ha agito in territorio di Fasano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.