Il 26-27-28 Dicembre u.s. i giovani dell’Anspi Teatro dell’Oratorio del fanciullo di Fasano hanno dato vita ad un entusiasmante presepe vivente, facendo rivivere e meditare agli oltre 2.500 visitatori la Parola di Dio, drammatizzata in undici quadri biblici : Melchisedek, Abramo, Isacco e Giacobbe, Cena ebraica, Mosè, Profeta Elia,Rut e Noemi, Rut e Boz, Elisabetta e Maria, Giuseppe e Maria, Natività di Gesù. Questa del presepe biblico vivente è stata la seconda edizione, dopo il successo riscosso lo scorso anno, ed è la prima delle tre manifestazioni in programma per festeggiare, nel migliore dei modi, i venticinque anni di rappresentazioni sacre che il gruppo, guidato dal diacono Fiorenzo Marsella, porta avanti con un entusiasmo sempre più coinvolgente. “La soddisfazione più grande, ci dice lo stesso diacono della parrocchia S. Antonio Abate, è vedere con quale impegno i giovani, ma anche gli adulti, partecipano in un lavoro che spesso li costringe a sacrificare le serate fino a tarda ora, ma è doveroso ringraziare chi mi affianca con enorme sacrificio nella stesura dei copioni (Annalisa Marsella) e preparazione delle scenografie (Lory Lisi) nonchè tutti i giovani partecipanti che mi collaborano, spinti dal motto del nostro carisma: “Guai a me se non predicassi il Vangelo” (S.Paolo ai Corinti)”. Fervono già i preparativi dei prossimi due appuntamenti in programma per Pasqua: infatti il gruppo Anspi porterà per le strade di Fasano la decima edizione della “Via crucis animata ” prevista per il ! Aprile Domenica delle Palme ed il Musical di Daniele Ricci “il Risorto” presso il Teatro Sociale di Fasano il 14 e il 15 Aprile p.v., altre due occasioni che serviranno a fare avvicinare di più alla Parola che si fa pane spezzato per tutti, non solo per i nostri giovani ma anche per quanti vorranno seguire questi due nuove rappresentazioni.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.